Eventi

Concorso internazionale di fotografia

IL VIDEOFOTOCLUB “IL GOLFO BFI”di MANFREDONIA ITALY CON I PATROCINI DEL COMUNE DI MANFREDONIA, FIAF- FIAP – PSA – ISF WITH THE PATRONAGES OF THE COMMUNE OF MANFREDONIA, FIAF – FIAP – PSA – ISF ORGANIZZA IT ORGANIZES IL CONCORSO FOTOGRAFICO INTERNAZIONALE “TROFEO STELE DAUNA 2016” INTERNATIONAL PHOTO CONTEST “TROPHY STELE DAUNA 2016”

1) Il concorso è aperto a tutti i fotografi del mondo, siano essi dilettanti o professionisti, i quali devono essere proprietari di tutti i diritti delle immagini presentate. Tutte le parti, anche minime, dell’immagine devono essere state fotografate dall’autore che presenta l’opera.

2) Il concorso ha ottenuto il patrocinio FIAF n°2016/S1 Patronage FIAP n° 2016/237 Recognition PSA n°2016/ 097 Patronage ISF n° 2016/222

3) Al concorso vi si partecipa con opere “digitali” o “digitalizzate” nei temi: A) Libero – colore o bianco e nero (Valido Statistica FIAF) – B) La Donna nel Mondo – Colore o Bianco e nero (Valido statistica FIAF) – C) Photo Travel – colore o bianco e nero (No statistica FIAF) – D) Natura Colore (No statistica FIAF) Si possono Inviare un massimo di n° 4 opere per sezione. A) Libero – colore o B&W ( PID Color ) B) La Donna nel Mondo – colore o B&W ( PID Color ) C) Photo Travel – colore o B&W (PT) (No statistica FIAF) D) Natura – Colore (ND) (No statistica FIAF) Ogni file deve essere nominato con il titolo dell’opera come riportato nella scheda di partecipazione. E dovranno pervenire in JPEG 1920 X 1080 a 300 dpi massimo 3 mb. Le opere, siano esse pervenute a mezzo internet che su supporto digitale, non saranno restituite.

4) I files, la scheda compilata e la ricevuta del pagamento della quota di partecipazione potranno essere inviati per mail all’indirizzo: ilgolfo.concorso@gmail.com o inviati per posta all’indirizzo: Arturo Bortone c/o WIT Informatica, Largo San Francesco, 36 – 71043 Manfredonia (Foggia).

5) La quota di partecipazione, a titolo di parziale contributo alle spese, è di 20 € (15€ per i tesserati FIAF) per una sezione, 25€ (20€ iscritti FIAF) per due sezioni, 30€ (25€ per iscritti FIAF) più sezioni e potrà essere versata con le seguenti modalità: Bonifico bancario IBAN: IT44Z0558401779CARD07303752, Contante. oppure PAY PAL a : infogolfobfi@gmail.com

6) Le opere non accompagnate dalla quota di partecipazione non saranno ne giudicate ne restituite.

7) Il catalogo sarà prodotto su CD/DVD, con riportate tutte le opere vincitrici, le opere ammesse, il verbale della giuria.

8) La giuria seleziona e classifica a suo insindacabile giudizio le opere meritevoli.

9) La partecipazione al concorso implica, da parte del partecipante, l’accettazione incondizionata del presente regolamento e partecipando ne dimostra la conoscenza.

10) Le statistiche, i verbali della giuria e tutte le opere vincitrici, saranno inseriti nel sito web www.ilgolfobfi.net.

11) I risultati saranno trasmessi per mail a tutti i partecipanti.

12) La informiamo, ai sensi dell’Art. 13 del d.lgs. 30 giugno 2003 n° 196 ( recante il “Codice in materia di protezione dei dati personali” nel proseguo, per brevità, il ”Codice”), che i dati personali forniti nell’ambito del concorso fotografico internazionale “TROFEO STELE DAUNA 2016” saranno raccolti e registrati dal Videofotoclub “Il Golfo BFI” su supporti cartacei, elettronici e/o informatici – protetti e trattati con modalità idonee a garantire la sicurezza e la riservatezza nel rispetto delle disposizioni del Codice. La informiamo che i dati fornitici verranno utilizzati unicamente per finalità strettamente connesse e strumentali alla manifestazione. A tal fine, nell’ambito dell’iniziativa, i suoi dati potranno essere pubblicati on.line nel sito web del concorso o/e sul catalogo del concorso. Il conferimento dei dati è necessario al fine di poter partecipare al concorso. La informiamo che potrà esercitare i diritti previsti dall’art. 7 e seg, del d.lgs. n° 186/2003 (tra cui a mero titolo esemplificativo, i diritti di ottenere la conferma dell’esistenza di dati che la riguardano e la loro comunicazione in forma intelligibile, la indicazione delle modalità di trattamento, l’aggiornamento, la rettificazione o l’integrazione dei dati, la cancellazione) mediante richiesta rivolta senza formalità al titolare dei dati. Titolare del trattamento dei dati è il Videofotoclub “Il Golfo BFI” tramite il proprio presidente, pro tempore Raul Allegretti email raul.allegretti@gmail.com.

13) Nota per i Soci FIAF : Per non incorrere nelle sanzioni previste dal regolamento FIAF le opere fotografiche presentate ai concorsi dovranno rimanere nel tempo così come presentate la prima volta. Un opera, per esempio, presentata a colori, non potrà più essere presentata in BN e viceversa.

14) Tipo e capacità dell’attrezzatura per la giuria è: proiettore BENQ W1070 – 1920×1080

15) PSA, FIAP, FIAF: DEFINIZIONE NATURA La fotografia della natura è limitata a rappresentare la natura in tutti i rami delle scienze naturali (tranne antropologia e archeologia) nel modo che un individuo ben istruito possa riconoscere nella fotografia il soggetto della natura e che possa affermare che essa viene rappresentata in modo credibile. La storia che viene raccontata dalla fotografia ha più valore della perfezione tecnica. L’uomo e gli elementi umani non possono essere visibili, tranne nei casi quando l’elemento umano migliora la storia della natura. è‘accettabile la presenza degli animali marcati da parte degli scienziati (ad es. uccelli inanellati, collari per il monitoraggio). Le fotografie delle piante o degli animali allevati artificialmente, esposti ed ovviamente impostati solo per riprendere la fotografia sono proibite. DEFINIZIONE FOTO DI VIAGGIO Un’immagine fotografica di Viaggio deve esprimere il sentimento di un tempo e deve mettere, e ritrarre una terra, le sue caratteristiche distintive o la cultura nel suo stato naturale. Non ci sono limitazioni geografiche. Un Close-up di persone od oggetti deve includere ambiente distinguibile. Le Tecniche che aggiungono, trasferiscono, sostituiscono o rimuovno alcun elemento dell’immagine originale, o omettano tagliando, non sono permesse. Tutte le rettifiche devono apparire naturali. La Conversione a monocromatico è accettabile. Le Derivazioni, incluso l’ infrarosso sono accettabili.

16) Ogni autore può presentare un massimo di 4 immagini per sezione, categoria o classe. Le immagini saranno giudicate solo nella sezione nella quale sono state presentate. Non ci sono restrizioni per gli argomenti fatta eccezione per quanto indicato nelle regole e definizioni di specifiche sezioni, o secondo le vigenti norme di legge nel paese di appartenenza. Le immagini devono essere originate da processi fotografici (catturate da oggetti sensibili alla luce), attraverso un processo di emulsione chimica o di acquisizione digitale. Il concorrente certifica di possedere tutti i diritti del suo lavoro (gli pseudonimi non sono permessi). Il concorrente permette agli organizzatori del concorso di riprodurre e pubblicare le fotografie inviate su giornali, riviste, attinenti alla manifestazione. Questo può includere la pubblicazione su un un sito Web. Nota: Concorrenti che indicano che le loro immagini non possono essere riprodotte o non possono essere usate ” non sarà eleggibile per premi” o non potrà essere incluso negli audio-visivi dell’esposizione “e potrebbe essere soggetto alla squalifica” dagli organizzatori del Concorso. L’esposizione non presume nessuna responsabilità di un cattivo uso dei diritti d’autore. Le immagini possono essere alterate, elettronicamente o in altro modo. Opere di computer-graphics create dal concorrente sono ammesse a condizione che il contenuto fotografico predomini, salvo specifiche restrizioni. Ogni lavoro deve essere su rollino fotografico, o su archivio elettronico, o su materiale di stampa fotografico o elettronico, cornici escluse. Le immagini possono essere alterate, digitalmente o in altro modo, se nel contenuto fotografico predomina il soggetto Natura, Fotografia Viaggio e Photojournalism in base alle restrizioni delle specifiche divisioni. Sull’immagine non deve essere riportato il titolo o qualsiasi altro riferimento all’autore. Ogni immagine deve avere un titolo unico, se l’immagine è stata già ammessa ad un qualsiasi altro concorso riconosciuto dal PSA deve avere lo stesso titolo.

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button