I Settimana Nazionale della Protezione Civile: il report

In occasione della “I Settimana Nazionale della Protezione Civile”, Il Polo Museale della Puglia – Museo Nazionale Archeologico di Manfredonia ha prontamente aderito all’iniziativa dedicando una sezione a: “La protezione civile e la tutela dei beni culturali“.

Il Museo Nazionale Archeologico di Manfredonia, durante l’intera settimana, dal 13 al 19 ottobre, con la collaborazione delle associazioni di volontariato e protezione civile presenti sul territorio, è divenuto il baricentro in Puglia di una serie di attività educative e di sensibilizzazione riguardo alle suddette tematiche. All’interno della Torre dell’Annunziata è stata allestita una mostra fotografica sui danni subiti dal patrimonio culturale a seguito di terremoto,  sono stati proiettati video, foto e, inoltre, sono stati attivati dibattiti e riflessioni su calamità naturali e beni culturali.

Per l’occasione sono state invitate a partecipare tutte le scuole della Provincia di Foggia e l’azione di sensibilizzazione, a cui hanno partecipato numerose associazioni e studenti, è stata costantemente svolta durante l’intera settimana negli orari di apertura del Museo. Agli studenti delle scuole elementari, al fine di non far percepire l’argomento marcatamente nefasto, sono stati proiettati filmati a cartoni animati e donati palloncini colorati ad ognuno dei presenti.

Il momento di maggiore attenzione si è concentrato nella giornata di giovedì 17 ottobre, dove la direzione del Museo ha coordinato e svolto all’interno del Castello di Manfredonia la Tavola Rotonda dal tema “Protezione civile e beni culturali”.

La Tavola rotonda è stata preceduta dai saluti delle autorità e dagli interventi del Direttore Polo Museale della Puglia, dott.ssa Mariastella Margozzi, del Direttore del Museo Nazionale archeologico di Manfredonia nonché referente dell’Unità di Crisi del Polo Museale della Puglia, arch. Alfredo de Biase, del Presidente del C.S.V. – Centro Servizi Volontariato della Provincia di Foggia, Cav. Pasquale Marchese, del Presidente del Coordinamento provinciale di Protezione Civile di  Foggia, Matteo Perillo, dei rappresentanti dell’ Associazione di Protezione civile “Alternativa Arte”, riconosciuta come organizzazione di volontariato della Regione Puglia per la salvaguardia dei beni culturali in caso di calamità, ing. Pietro Ventrella e dott. Pasquale Bloise.                 

                Alla Tavola Rotonda, oltre ai rappresentanti del Comune di Manfredonia e a diverse scolaresche, sono intervenuti i numerosi attori istituzionali e le associazioni coinvolti nella protezione civile e nei beni culturali.

                La settimana si è conclusa acquisendo una ricchezza di riflessioni e spunti costruttivi da parte del pubblico e avviando un proficuo rapporto collaborativo con i diversi enti e attori coinvolti nella protezione civile e nel mondo del volontariato.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*