Poesie

Se fossi vita io ti abbraccerei

Se fossi vita io ti abbraccerei

IO leggo il tempo  oggi 28 novembre  in un solo momento, a passo di cuore a ali corte se fossi…
Nda ll’urte de Midoglje

Nda ll’urte de Midoglje

Nda ll’urte de Midoglje Nda ll’urte de Midogljestéje n’arve sènza fogljea ràdeche ce vole scjoglie,ji vacande u portafoglje. Ca nescjune…
Nderrrughéte

Nderrrughéte

Nderrrughéte Ndurreghéte u murte ne rresponne,ndurreghéte u vive ce confonne,a llu cumbére ne llu vonneca ruméne ce llu sonne. A…
L’aria bagna gli occhi

L’aria bagna gli occhi

 Squame, schiume,  scogliere di cozze nere,  onde pietrose dal color grigio mattone,  granchi, pennuti nudi,  sbalzi umidi,  l’aria bagna gli…
“Bbèlle u pajese mije”

“Bbèlle u pajese mije”

bbèlle u pajese mije Quand’ji bbèlle u pajese mijeca cj’abbagne nda llu mére,so’ fernite lli denéree t’abbrazze pe zazije E…
Al tempo di “Irachene” (1985)

Al tempo di “Irachene” (1985)

Questa poesia è stata la mia prima pubblicazione come poeta, sulla “La Vallisa” di Bari – Rivista letteraria trimestrale, ad…
Tramonti sulle lavagne del cielo

Tramonti sulle lavagne del cielo

Pomeriggi dal sapore di esistereuna pace di mare per vivere,con tramonti di vario colore, scarabocchiati da gessetti sulle lavagne,coperte da milioni…
Il colore dell’azzurro

Il colore dell’azzurro

di Claudio Castriotta Niente di megliodi un tacereper dilaniare il tuo gelo,niente di più seriodel sapereper far crollare il tuo…
“Il piacere di vivere l’autunno”

“Il piacere di vivere l’autunno”

“Come odora la vita ad ottobre “ L’aria umida, gonfia torbida l’onda,  il vento raschia le mura ,  sulla città…
“Il mio villaggio”

“Il mio villaggio”

Il mio villaggio, dove ho vissuto, aveva un cuore nudo,un muto linguaggio e un orecchio sordo.Un nodo controvento,venti gabbiani su uno…
Back to top button