L’acqua delle sacre grotte. La stilla di San Michele al Gargano. Ecco il primo seminario di studi nella Green Cave.

Nella Green Cave il primo seminario di studi, con il titolo “L’acqua delle sacre grotte. La stilla di San Michele al Gargano”,è dedicato alle acque sacre e al fenomeno della “stilla”, tipica dei santuari micaeliciin generale e di quello di Monte Sant’Angelo in particolare.

Sin dai tempi più antichi le grotte sono state spesso le sedi del culto delle acque. Nella genesi, nello sviluppo e nella diffusione universale del culto micaelico l’“antro” e la “stilla” sono stati elementi indispensabili sempre compresenti.

Questo fenomeno, però, nella grotta Santuario di San Michele, patrimonio UNESCO, da decenni non esiste più, interrotto da lavori di impermeabilizzazione che ne hanno causato l’estinzione.

Al seminario, che si apre con i saluti di Franco Salcuni, presidente di Legambiente FestambienteSud, Andrea Pacilli, presidente del Rotary Club di Manfredonia, e Pierpaolo d’Arienzo, sindaco di Monte Sant’Angelo, interverranno i professori Renzo Infante e Laura Marchetti, entrambi docenti dell’Ateneo foggiano, il prof. Marco Trotta, veterano degli studi micaelici, e il geologo Biagio Ciuffreda.

L’appuntamento di studi, promosso da Legambiente FestambienteSud, dal Rotary Club di Manfredonia e dal Centro Studi Cristanziano Serricchio, è per venerdì 15 febbraio, alle ore 17.30, nella Green Cave di FestambienteSud, in via Garibaldi 27 a Monte Sant’Angelo. Il giorno dopo, il 16 febbraio, alle ore 21, nello stesso spazio, la Green Cave ospiterà il concerto “Sea Shell, musica per conchiglie” di Mauro Ottolini e Vincenzo Vasi.

Il seminario è a ingresso libero. Per ottenere attestazione di partecipazione occorre compilare il formulario d’iscrizione prima dell’inizio dei lavori.

INFO cell. 379 117 5345. web www.festambientesud.it




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*