fbpx
Food

Troccoli alle cime di rape, un must della cucina pugliese

Il troccolo è un tipo di pasta tipico pugliese che si sposa perfettamente con le cime di rapa, un altro must della cucina pugliese

Oggi vi parlo di una ricetta fatta con ingredienti semplici e genuini, che sa di casa nella nostra regione, il segreto di questo piatto sta proprio nella cottura ottimale delle verdure con la pasta, l’esperienza e la conoscenza delle materie prime consentono di ottenere un piatto perfetto.

Lo hai mai preparato? Cominciamo subito

INGREDIENTI

1 kg Cime di rapa

500 g Troccoli o orecchiette fresche

Q.b. Olio extravergine di oliva

20 g Acciughe sott’olio

Q.b. Sale

1 spicchio Aglio

50 g Pangrattato

Q.b. Peperoncino

PROCEDIMENTO

Per prima cosa, iniziamo a pulire le cime di rapa ed tieni solo le cime e le foglie.

In un padellino mettiamo il pangrattato con un filo d’olio, e lasciamo dorare a fiamma bassissima per qualche minuto. In una padella mettiamo un filo d’olio abbondante, mondiamo l’aglio e lasciamo rosolare. Aggiungiamo i filetti di acciuga e lasciamo sciogliere. Cuociamo in una pentola con acqua già salata le cime di rapa, aggiungendo anche i troccoli e lasciamo cuocere per 5/8 minuti. Scoliamo le cime di rapa ed i troccoli e passiamoli nella padella con l’olio e le acciughe, tenendo un po’ di acqua di cottura da parte. Eliminiamo l’aglio, aggiungiamo il peperoncino e mantechiamo il tutto. Serviamo la pasta con una spolverata di pangrattato abbrustolito.

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button