Medicina

No vax, a Foggia sospesi 20 medici che hanno rifiutato il vaccino

Venti medici foggiani sono stati sospesi dall’Ordine professionale provinciale per aver rifiutato di sottoporsi al vaccino anti-Covid. Non avranno più il “diritto di svolgere prestazioni o mansioni implicanti contatti interpersonali”. Lo comunica l’Ordine dei Medici e degli Odontoiatri dauno, dopo aver preso atto dell’adozione da parte della Asl degli atti di accertamento relativi al mancato assolvimento dell’obbligo vaccinale.

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button