Bombe a Foggia, Gelsomino: “Sono fatti gravi”

“Sono fatti gravi che devono mettere al centro il tema della sicurezza e del benessere della città e non solo quello del tessuto produttivo locale. Come Confcommercio siamo vicini e solidali ai proprietari delle attività Esteticamente e Asia Emporio colpite a distanza di  24 ore da ordigni esplosivi che hanno devastato i negozi”- così Damiano Gelsomino, presidente provinciale Confcommercio Imprese per l’Italia, all’indomani dello scoppio delle due bombe nel cuore della notte.

“Quello che sta succedendo a Foggia, e non solo nelle ultime 24 ore, necessita di una riflessione più profonda e condivisa da parte di tutta la comunità a cui far seguire azioni e interventi concreti. Come Associazione di categoria ribadiamo la nostra disponibilità ad essere in prima linea, accanto alle Istituzioni e a tutti coloro i quali credono che il riscatto della nostra terra è possibile. È nostro compito, di cittadini prima che di imprenditori, mantenere alta la guardia e sostenere con convinzione il lavoro delle forze dell’ordine. Non tiriamoci indietro, il nostro è un territorio con vaste potenzialità non lasciamoci intimidire da chi vuole mostrare solo il lato oscuro della nostra provincia”.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*