Spettacolo Italia

Il Prof Pugliese Vincenzo Schettini batte “Porta a Porta” con il suo “La fisica dell’Amore”, critiche sul suo accento

Promo Manfredi Ricevimenti
Promo Manfredi Ricevimenti
Centro Commerciale Gargano
Promo Manfredi Ricevimenti
Domenico La Marca
Matteo Gentile
Gelsomino Ceramiche

Vincenzo Schettini è il professore di fisica pugliese divenuto noto sui social grazie ai suoi video sulla fisica spiegati in parole semplici e comprensibili. I suoi video su TikTok e Instagram sono divenuti molto celebri grazie ai suoi “esperimenti” semplici per spiegare concetti complessi di fisica.

Da qualche settimana il Prof. Schettini è sbarcato su Rai2 con il suo programma “La fisica dell’amore”. Il programma ospita ogni settimana grandi ospiti con i quali si spiega l’amore, la loro vita e piccoli e semplici esperimenti. Il programma sta registrando degli ascolti altissimi. Ascolti che hanno sbalordito anche i vertici Rai che non si aspettavano questo successo.

Vincenzo Schettini batte Porta a Porta ma arriva qualche critica

Nelle ultime settimana il programma del professore pugliese ha superato anche negli ascolti il colosso “Porta a Porta”. A fare gioco forza negli ascolti è il lancio del programma precedente in palinsesto, ossia “Belve” di Francesca Fagnani. Il programma torna stasera in TV.

Non sono mancate ovviamente le polemiche, ma fanno parte del gioco e forse incrementano l’attesa per la puntata. Sui social sono piovute alcune critiche, sulla gestualità del prof, sull’accento del professore pugliese, e sui testi motivazionali da reel di instagram. Il professore ha quindi deciso di pubblicare queste critiche sui suoi social per chiedere un parere ai suoi fan. Ovviamente la risposta è stata unanime nel difendere il professore. Puoi rivedere le puntate su RaiPlay.

Domenico La Marca
Promo Manfredi Ricevimenti
Centro Commerciale Gargano
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Promo Manfredi Ricevimenti
Promo Manfredi Ricevimenti

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati