Eventi CapitanataSan Giovanni Rotondo

Il festival Ariosa pronto a planare: nel weekend si vola a San Giovanni Rotondo  

Centro Commerciale Gargano
Gelsomino Ceramiche
Promo Manfredi Ricevimenti
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Promo Manfredi Ricevimenti
Promo Manfredi Ricevimenti
Domenico La Marca

Il festival ARIOSA pronto a planare: nel weekend si vola a San Giovanni Rotondo  

Mongolfiere, musica all’alba, ultraleggeri, bolle di sapone e laboratori dal 3 al 5 maggio 

È tempo di ARIOSA nella Città di San Giovanni Rotondo, Accogliente per Vocazione.

Il festival che si dà delle arie, precedentemente previsto dal 19 al 21 aprile e slittato causa avverse condizioni meteo, è pronto a planare sul Gargano da venerdì 3 a domenica 5 maggio. 

Il grande evento, unico nel suo genere nel Sud Italia, è un inno alla salubrità dell’aria di San Giovanni Rotondo che, nel 1916, convinse Padre Pio, affetto da una grave malattia polmonare, a trasferirsi nella cittadina garganica cambiando le sue sorti per sempre. 

I dintorni boschivi e la posizione ottimale ne fanno un luogo ideale per chi ha bisogno di respirare aria buona. 

Il connubio con lo spazio libero verso il cielo è certificato dalla presenza del Comune di San Giovanni Rotondo nel Consiglio direttivo dell’Associazione ‘Città dell’Aria’, che raggruppa più di 100 realtà italiane legate al mondo del volo da diporto e sportivo. 

Il festival ARIOSA sarà l’occasione per accendere i riflettori su un tema di grande attualità come i cambiamenti climatici e sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza di un elemento vitale.  

ARIOSA, il festival che si dà delle arie, fortemente voluto dall’Amministrazione Comunale di San Giovanni Rotondo e curato dalla società Pugliaidea, gode del patrocinio della Regione Puglia e della Provincia di Foggia, con il contributo della BCC San Giovanni Rotondo. 

È un tassello del piano strategico di sviluppo del turismo che proietta la Città di San Giovanni Rotondo verso il Giubileo 2025, ampliando l’offerta. 

IL PROGRAMMA | Si parte venerdì 3 maggio, alle 18, in Piazza dei Martiri, con la cerimonia di apertura dell’evento e l’inaugurazione della mostra fotografica Sguardi Ariosi a cura di Foto Cine Club di Foggia e PROVO.CULT Aps Ets San Giovanni Rotondo.

Interessanti riflessioni sull’aria e sulle sue profonde relazioni con la salute e il benessere saranno al centro di un confronto con esperti del mondo scientifico, culturale e ambientale dal titolo L’Aria ci fa belli, in programma alle 18.30, nel chiostro di Palazzo di Città. 

Dopo i saluti del Sindaco di San Giovanni Rotondo, Michele Crisetti, interverranno la consigliera regionale Grazia Di Bari; il dott. Andi Sukthi, Dirigente Medico di Fisiopatologia Respiratoria e Pneumologia Interventistica dell’IRCCS Casa Sollievo della Sofferenza; Billa Consiglio, Presidente del Club per l’Unesco di Foggia; Antonio Tortorelli, Presidente del Circolo ‘Lo Sperone’ Legambiente; Maria Pia Ruta, naturopata; Ester Fracasso, project manager Pugliaidea. 

Alle 19.30, in Corso Regina Margherita, c’è l’APERIOSA, aperitivo nel centro storico con prodotti di eccellenza locale, a cura dell’Associazione Pirgiano Borgo Antico di San Giovanni Rotondo, con arte di strada e performance itinerante della Rizzaband. 

A seguire, alle 20, Piazza dei Martiri ospiterà uno spettacolo di danza aerea. 

La seconda giornata si aprirà con un momento magico: un omaggio all’aria attraverso la magia della musica, alle prime luci dell’alba, per vivere un’esperienza intima e indimenticabile. 

È il Concerto per l’Aria, alle 6, sul sagrato della nuova Chiesa di San Pio, sospeso tra cielo e terra, sotto la direzione artistica di Antonio Aucello. 

Si esibiranno la Camerata Musica Antiqua, trio musicale formato da zampogna/flauti antichi, liuto e percussioni; il Furano Saxophone Quartet con Simona Aprile; l’Aria Sonora Quartet, formazione nata per l’occasione (contrabbasso, didgeridoo, percussioni e fiati etnici); Christian Grifa al pianoforte. 

Saranno due le principali location di ARIOSA sabato 4 maggio: l’ Aviosuperficie del Gargano e il Parco del Papa. 

In Contrada Macerone, naso all’insù per assistere alle esperienze di volo ultraleggero a cura dell’Associazione Aligargano Odv in collaborazione con Aligargano Asd (dalle 10 alle 13 e dalle 15.30 alle 18.30) e all’esibizione acrobatica di aeromodelli (alle 11 e alle 18). 

Alle 18.30, è prevista un’esibizione di volo del Falco Sacrocon il maestro falconiere Angelo Pagano. 

Sarà un concerto della Dizzie Jazz Band, alle 19, a chiudere la giornata di festa nell’Aviosuperficie.

Il Parco del Papa, invece, ospiterà laboratori olistici di Yoga e Tai-Chi, dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18, a cura degli istruttori Manila De Mari, Marianna Laprocina e Davide Berrilli. Negli stessi orari, sarà possibile partecipare al laboratorio teatrale ‘Io e la mia voce’ a cura dell’attore e regista Antonio Memeo. 

Il gruppo Astrogargano, al Parco del Papa, accompagnerà curiosi e astrofili alla scoperta dei Tesori nascosti dell’aria: dalle 11 alle 12.30 è prevista l’osservazione del sole al telescopio, dalle 16 alle 18 si terrà un laboratorio di astronomia e dalle 20.30 c’è l’osservazione del cielo notturno. 

Alle 17, il Parco del Papa si riempirà di bolle di sapone con il flashmob ‘Aria di Bolle’ dedicato ai bambini e la selezione musicale di Dj Zaio.  

Dalle 18, volano le mongolfiere e alle 19.30 torna l’Aperiosa nel centro storico. 

Domenica 5 maggio, da Corso Regina Margherita partirà un’escursione di trekking al Monte Castellana con la guida Domenico Antonacci. I partecipanti seguiranno un percorso ad anello che parte dalla chiesa medievale della Rotonda per arrampicarsi tra le più alte cime del Gargano, dove si trovano i resti di un antico villaggio, per poi scendere verso il centro urbano attraversando il bosco, sulla montagna a ridosso della cittadina.

Un altro gruppo, dalla Chiesa di San Leonardo Abate, andrà alla scoperta di storia e tradizioni di San Giovanni Rotondo, attraversando i vicoli del borgo antico, in una visita al centro storico con la guida Giuseppina Latiano. 

Alle 19.30 in Corso Regina Margherita c’è l’ultimo Aperiosa. Alle 21, la Suonovia Band chiuderà l’evento con un concerto. 

I biglietti prenotati su eventbrite.it per gli eventi originariamente in programma dal 19 al 21 aprile saranno validi anche per il weekend dal 3 al 5 maggio.

Gelsomino Ceramiche
Centro Commerciale Gargano
Promo Manfredi Ricevimenti
Promo Manfredi Ricevimenti
Domenico La Marca
Promo Manfredi Ricevimenti

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati