Attualità Italia

Un anno fa ci lasciava Letizia Battaglia. Le sue foto in mostra a Trani

Centro Commerciale Gargano
Casa di Cura San Michele
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Gelsomino Ceramiche
Promo Manfredi Ricevimenti

Un anno fa, il 13 aprile 2022, ci lasciava Letizia Battaglia, indimenticabile fotografa e agitatrice culturale palermitana. Battaglia, morta all’età di 87 anni dopo una lunga malattia, ha rappresentato una figura ribelle, anticonformista, sfrontata e libera. Non era stata solamente la fotografa della mafia, ovvero colei che aveva raccontato con i suoi scatti indimenticabili la lotta criminale di Palermo degli anni Ottanta e Novanta, ma aveva anche raccontato le donne e il suo Sud, la miseria e la povertà, l’infanzia e il sogno di una città felice. 

Oltre al suo impegno artistico, Battaglia ha sempre coltivato la passione e l’amore per la sua città: Palermo. Un amore, spesso tracimato in odio, che aveva fatto nascere un vero e proprio impegno politico: prima come consigliera dei Verdi in consiglio comunale e poi come assessore di una delle giunte di Leoluca Orlando, suo intimo amico. 

A un anno dalla sua scomparsa, per ricordare il suo talento e la sua intelligenza appassionata, sono stati pubblicati due libri di memorie. Il primo è “Letizia, pubblicato da Postcart e scritto da Franco Zecchin, fotografo e compagno di vita di Letizia. “Insieme, ci siamo formati alla fotografia e attraverso di essa, pur mantenendo ognuno la sua personalità, il suo sguardo e il suo approccio alla realtà, non sovrapponibili ma piuttosto complementari”, scrive Zecchin a corredo di una scelta personale e intima di scatti della Battaglia. 

Il secondo, invece, è un’antologia di interviste e di conversazioni fra la Battaglia e Franco Maresco, regista. Il libro, “La mia Battaglia” (Il Saggiatore), è un vero e proprio testamento appassionato in cui i due artisti palermitani parlano di vita e di fotografia, di mafia e antimafia, di teatro e di cinema, dell’amore e del disamore per la loro città, Palermo. 

Un altro omaggio alla fotografa palermitana, inoltre, è possibile visitarlo a Trani. Fino al 31 maggio, al Palazzo della Arti Beltrani, è in programma una mostra con trenta scatti del periodo dal 1972 al 2003 provenienti dall’archivio palermitano “Letizia Battaglia”. La mostra, visitabile al costo di 8 euro, si intitola “Testimonianza e Narrazione”. 

Centro Commerciale Gargano
Gelsomino Ceramiche
Promo Manfredi Ricevimenti
Casa di Cura San Michele
Promo UnipolSai ilSipontino.net

Articoli correlati