Sport Italia

Il rinnovo ‘immorale’ di Mbappè con il PSG

Antonio Tasso
Matteo Gentile
Centro Commerciale Gargano
Promo Manfredi Ricevimenti
Promo Manfredi Ricevimenti
Maria Teresa Valente
Promo Manfredi Ricevimenti
Domenico La Marca
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Gelsomino Ceramiche

“Quello che farà il Psg rinnovando Mbappé con grandi somme di denaro (a sapere dove e come le paga) dopo aver avuto perdite per 700 milioni di euro nelle ultime stagioni e avere un monte ingaggi da più di 600 milioni di euro, è un insulto per il calcio. Al Khelaifi è pericoloso quanto la Superlega”.

Queste sono le parole, che pesano come macigni, del presidente della Liga Spagnola Javier Tebas dopo la firma di Mbappè con il Psg per 300 milioni di bonus alla firma, più 100 milioni all’anno di stipendio netti.

In più, pare che al giocatore sia stata garantita la possibilità di avere voce in capitolo nella scelta dell’allenatore e delle campagne acquisti della società.

Promo UnipolSai ilSipontino.net
Antonio Tasso
Centro Commerciale Gargano
Promo Manfredi Ricevimenti
Gelsomino Ceramiche
Promo Manfredi Ricevimenti
Promo Manfredi Ricevimenti
Matteo Gentile
Domenico La Marca
Maria Teresa Valente

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati