Social

Escort choc: “In Puglia 3000 euro per una gita in barca”

La escort Melissa: “Questo fine settimana guadagnerò 3000 euro con una gita in barca a Porto Cervo”

Migrazione estiva delle escort, la top 3 delle località marittime per aumento di sex workers

Su Escort Advisor, le escort riescono a gestire delle vere e proprie community di clienti attraverso i loro profili pubblicitari, come se fossero delle pagine social, inserendo anche dei veri e propri tour, indicando i loro spostamenti e servizi

La escort Melissa, su Escort Advisor dal 2018, racconta la sua estate: Unisco l’utile al dilettevole, sono già stata in zona Sassari e Alghero, poi andrò nel sud della Sardegna e a Olbia. Così sono sempre al mare, in più la Sardegna è bellissima. Ad agosto invece sarò in Puglia. Questi sono i punti migliori, secondo me – spiega Melissa – Il profilo su Escort Advisor mi permette di lavorare senza stress: metto tutte le informazioni come su una pagina social, fisso gli appuntamenti nel pomeriggio, così la mattina mi riposo al mare! 

Anche le richieste dei clienti cambiano con l’estate, continua Melissa: Nel mio tour lavoro benissimo anche con servizi molto personalizzati, per esempio questo venerdì parto fino a domenica in barca, destinazione Porto Cervo, non da sola, ma insieme a due colleghe. Saremo in barca con “tre amici” per un bel fine settimana di divertimento, riposo e relax. Di solito guadagno 1600 euro al giorno compresa la serata, ma per questa volta, avendo concordato per il weekend intero, abbiamo definito 3.000 euro a testa – conclude – in questo periodo però, se nel fine settimana sono già impegnata, devo bloccare la mia pubblicità (ricevendo molti contatti da clienti, mi si rovinerebbe il momento) e la riattivo lunedì, scrivendo sul mio profilo che non sono disponibile, così non perdo appuntamenti e i miei clienti sanno quando sono disponibile (ho già una lista d’attesa). 

Anche Morena, escort trans sul portale dal 2016, spiega come si è organizzata quest’estate e soprattutto come cambiano le abitudini dei suoi clienti: Di solito luglio e agosto cerco di stare a casa, nel casertano, anche se il lavoro cala un po’. Forse per il troppo caldo la classica pausa pranzo trasgressiva non si fa: i clienti preferiscono stare in ufficio con l’aria condizionata. Comunque, riesco a lavorare un po’ al mattino e alla sera, quando la frescura vince il caldo afoso – continua – la scorsa settimana ho fatto un tour a Catania, è una città che mi piace molto, ed è andata molto bene. Lì ho clienti fissi che, quando sono in zona, vengono a trovarmi, sono molto affezionati. Quando faccio il Tour in Sardegna o Sicilia, dove andrò a breve, ho clienti che mi invitano a trascorrere il weekend insieme. In quelle occasioni però seleziono molto e solitamente scelgo clienti che già conosco, perché voglio stare bene. La tariffa per un intero fine settimana è di minimo 3000 euro, talvolta anche di più se chiedono degli extra, tipo feste con i loro amici o con più persone. 

Non rinuncia al riposo Morena: Le mie vere vacanze le trascorrerò in agosto a Rodi e Mikonos, quest’anno le faccio movimentate, ma senza il telefono del lavoro e senza appuntamenti. Quando sono in vacanza mi piace fare incontri casuali, al di fuori del mio lavoro, quindi essere corteggiata, cena insieme e poi vivermi la serata nella mia più totale soddisfazione. Sono in vacanza!
Gelsomino Ceramiche
Promo Manfredi Ricevimenti
Centro Commerciale Gargano

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net