GossipMusicaSocialSpettacolo Italia

Rose Villain spogliata dall’IA, lei denuncia la foto fake

Rose Villain spogliata dall’IA, lei denuncia la foto fake

La denuncia di Rose Villain:

“Stanno girando foto di me nuda che ovviamente sono dei fake – ha scritto in una storia la cantante -. Ma comunque la cosa mi mette a disagio e mi fa sentire violata. Ho già sporto denuncia ma vorrei ricordare che è illegale ed è punibile chi crea, chi diffonde e chi condivide materiale di questo tipo”.

Ma Rose Villain non è la prima vip a finire vittima della deepfake pornography, un nuovo e pericoloso fenomeno, che comprende anche il deepnude e deepfake porn, che mette insieme materiale pornografico reale a immagini o video di personaggi famosi o sconosciuti, tramite l’intelligenza artificiale, con l’unico scopo di creare e diffondere contenuti sessuali falsi.

ROSE VILLAIN VITTIMA DEL DEEP FAKE, FENOMENO IN FORTE CRESCITA

Un fenomeno in forte crescita che, come rivelato da un report di Home Security Heroes, è aumentato del 464% dal 2022 a oggi.

Tante le italiane finite nel pericoloso vortice del deepnude tra cui Micol Incorvaia e Veronica Ruggeri de Le Iene.

Tanti i messaggi di solidarietà giunti alla cantante Rose Villain, pseudonimo di Rosa Luini, che ha partecipato all’ultimo Festival di Sanremo con la canzone “Click Boom!” classificandosi 23a.

Gelsomino Ceramiche
Centro Commerciale Gargano
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Promo Manfredi Ricevimenti

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati