Casa Sollievo della Sofferenza, domenica 15/12 il concerto di Natale al Teatro “Verdi” di San Severo

Una pioggia di bigliettini candidi come la neve, il testo e le note di una delle più belle canzoni natalizie e l’atmosfera magica di una location affascinante e suggestiva come solo un teatro sa essere.

Sulla scia di un finale ancora vivo domenica 15 dicembre 2019 alle ore 18.00 presso il Teatro Verdi di San Severo ritorna il consueto appuntamento con la musica, il sorriso e la solidarietà del Concerto di Natale, evento benefico a sostegno della ricerca scientifica dell’IRCCS Casa Sollievo della Sofferenza.

Nato dalla collaborazione della Direzione Amministrativa di Casa Sollievo della Sofferenza e le Cantine d’Araprì, anche questa nona edizione promette di essere degna delle più importanti platee.

Nella serata del 15 dicembre a fare gli onori di casa sarà la consolidata esperienza dell’attore e conduttore Danilo Brugia e del fascino, bellezza e bravura della conduttrice Mary De Gennaro, insieme ci accompagneranno nell’alternarsi di artisti e musicisti che anno dopo anno sono in prima linea in quello che è ormai un appuntamento fisso con la solidarietà.

Un palcoscenico, quello del Verdi, che vedrà il gradito ritorno di uno dei maestri del cinema e del teatro italiano, l’attore e regista Michele Placido, che certamente riserverà un’esibizione magistrale ad un pubblico che gli è rimasto fedele sin dai tempi del commissario Cattani.

Momenti di autentica arte recitativa si intrecceranno con le più belle musiche e voci del jazz italiano. Teo Ciavarella, musicista di punta del panorama italiano e internazionale, una carriera al fianco di artisti del calibro di Lucio Dalla, Vinicio Capossela, Enzo Iannacci, ci condurrà  con la magia del suo pianoforte in una dimensione musicale da sogno accompagnato dalla formidabile black voice di Linda Valori, terza classificata a San Remo 2004 e ad oggi interprete di quelli che sono capolavori della musica blues.

Tra gli ospiti della serata spicca il nome del poliedrico cantante e bluesman bolognese Andrea Mingardi, che riproporrà i successi che lo hanno reso quell’artista a tutto tondo che ben conosciamo.

Non mancheranno momenti di ilarità grazie al talento del “one man show” Demo Mura che,  spaziando dalla tv al teatro, si cimenterà in momenti di pura comicità e divertimento assicurato.

E ancora tanti sorrisi con la verve comica del romano Marco Capretti che dal palcoscenico di Made in Sud ci proporrà alcune delle sue esilaranti esibizioni. E poi il cabaret dell’attore e imitatore Gennaro Calabrese, già ospite di importanti trasmissioni tv, da Domenica In a Buona Domenica e Tiki Taka e l’affascinante arte di Rocco il Mago Ventriloquo.

Uno spettacolo che tra euforia e musica non tralascerà lo scopo principale della serata, ovvero la sensibilizzazione verso l’impegno a favore della ricerca scientifica del polo ospedaliero di San Giovanni Rotondo.

Medici e ricercatori di Casa Sollievo della Sofferenza, sotto la guida del direttore scientifico Prof. Angelo Vescovi,  porteranno la loro testimonianza diretta di quale sia lo stato attuale della ricerca scientifica in Italia e quali i risultati finora raggiunti, di come il recente Istituto di Medicina Rigenerativa (ISBREMIT) sia diventato, a livello internazionale, un centro di primaria importanza nei consistenti passi avanti per la cura di malattie neurodegenerative.

Testimonianze effettive che sottolineano la fondamentale importanza del contributo di ognuno affinché la medicina non si fermi e possa sempre più dare una speranza concreta nello sviluppo di terapie e cure sempre più efficaci.

Un contributo possibile acquistando l’ingresso all’evento o, per coloro i quali saranno impossibilitati ad essere presenti all’appuntamento del 15 dicembre, attraverso una libera donazione che andrà ad aggiungersi al ricavato dell’intera serata.

Così, tra sofisticate melodie jazz, cabaret e momenti di autentico teatro, fare del bene senza rinunciare al divertimento sarà possibile in un concerto-spettacolo che, complice l’atmosfera natalizia, si annuncia magico e ricco di emozioni.

Per prenotare i biglietti o lasciare una donazione contattare la Segreteria della Direzione Amministrativa dell’Ospedale Casa Sollievo della Sofferenza al numero 0882 410292.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*