Attualità Capitanata

Carpino e Rodi, raccolta differenziata da record. I motivi del successo

Centro Commerciale Gargano
Gelsomino Ceramiche
Domenico La Marca
Matteo Gentile
Promo Manfredi Ricevimenti
Promo UnipolSai ilSipontino.net

Dal 19,33% al 62% in dodici mesi. E’ lo straordinario risultato della Raccolta Differenziata raggiunta da Rodi Garganico nel 2021. Una media percentuale triplicata rispetto all’anno precedente. Dal dicembre 2020, con l’entrata in esercizio del nuovo gestore, Tecneco Servizi Generali, la Raccolta Differenziata porta a porta ha registrato un deciso cambio di rotta che ha prodotto risultati eccellenti. Eccellenti anche i risultati ottenuti tra giugno e agosto, il periodo più critico dell’anno per il comune balneare.

E’ stata necessaria una fase start up più lunga ma, oggi, anche Carpino è un modello nella Raccolta Differenziata porta a porta. Con una media del 75%, è il comune dell’area garganica con la percentuale media di raccolta più alta ottenuta nel 2021. Un risultato straordinario per una comunità passata dalla raccolta indifferenziata con i cassonetti al “porta a porta” solo nel giugno 2020, pieno periodo Covid. Un balzo in avanti epocale, se si considera che nel 2019 la raccolta di vetro e plastica nei cassonetti si assestava intorno al 10%.

Promo UnipolSai ilSipontino.net
Promo Manfredi Ricevimenti
Domenico La Marca
Centro Commerciale Gargano
Matteo Gentile
Gelsomino Ceramiche
Promo Manfredi Ricevimenti
Promo Manfredi Ricevimenti

Nicola Saracino

Nicola Saracino, Giornalista ed esperto di Comunicazione sociale e istituzionale, con esperienza in diverse redazioni locali, anche come direttore responsabile.

Articoli correlati