ManfredoniaSport ManfredoniaSport Puglia

Barletta e Manfredonia si dividono la posta: finisce 0 a 0

Barletta e Manfredonia si dividono la posta: finisce 0 a 0

Al termine di una partita avara di emozioni, eccetto per il tiro a giro di Calemme, sul quale Sapri compie un autentico miracolo, va in scena lo stesso copione recitato dalle due squadra nella gara di andata al Miramare, con un pari che accontenta tutti.


Primo tempo noioso, con penna e taccuino a riposare sul banchetto della tribuna stampa e l’attenzione calamitata più sulla nutrita presenza di pubblico che mi riportato indietro con i ricordi, quando, gli imponenti decibel dei cori, mi tuonavano dentro.

Imponente la difesa, con Fissore baluardo, a spegnere l’unica illusione per i locali, ben coadiuvato da Konate, Forte e De Luca (personalità da vendere).


Meno brillante del solito il cervello Giacobbe, causa rinvenibile in un’asfissiante marcatura, con sistematico raddoppio, Elemento condizionante, il terreno di gioco duro ed ampio, sul quale gli uomini di Mr Cinque hanno sempre evidenziato qualche sofferenza. L’espulsione di Andrea Lobosco al 70′ della ripresa, avrebbe potuto sovvertire il predetto copione, con l’inserimento di un elemento nel reparto offensivo ma questo resterà un dubbio amletico.

Pareggio che muove di un punto la classifica verso l’obiettivo salvezza che si avvicina.

Antonio Castriotta

Gelsomino Ceramiche
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Promo Manfredi Ricevimenti
Centro Commerciale Gargano

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati