Attualità

Avviso pubblico per la nomina dei componenti del nucleo di valutazione

AVVISO PUBBLICO PER LA NOMINA DEI COMPONENTI DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE

IL SEGRETARIO GENERALE

PREMESSO CHE:

– Il D. Lgs. n. 150 del 27.10.2009, ed in particolare l’art. 14, ha previsto che ogni amministrazione debba essere dotata di un organismo indipendente di valutazione della performance, che dovrà sostituirsi al Nucleo di Valutazione, istituito ai sensi del D. Lgs. 286/99 e successive modifiche ed integrazioni;

– L’art. 14 sopra citato non costituisce per gli enti locali norma imperativa in quanto per gli stessi è in vigore l’art. 147 del D.Lgs. 267/2000 che al comma 1 recita: “1. Gli enti locali, nell’ambito della loro autonomia normativa e organizzativa, individuano strumenti e metodologie per garantire, attraverso il controllo di regolarità amministrativa e contabile, la legittimità, la regolarità e correttezza dell’azione amministrativa.”

– La Civit (ora ANAC) con delibera n. 121/2010 ha confermato questa interpretazione precisando che “l’articolo 14 del decreto legislativo n. 150 del 2009, non trova applicazione ai comuni (stante il mancato rinvio disposto dall’articolo 16, comma 2, del decreto legislativo n. 150 del 2009) e pertanto la scelta di costituire o meno l’Organismo Indipendente di Valutazione (OIV) rientra nella discrezionalità del singolo Comune;”

ATTESO che questo Ente ha scelto di avvalersi del Nucleo di Valutazione;

RICHIAMATA la circolare DFP del 10 gennaio 2017 in merito all’applicazione agli Enti Locali delle disposizioni di cui al D.M del 2 dicembre 2016 che conferma, per le autonomie locali, la possibilità di mantenere quanto previsto nella sopra richiamata nota ANCI;

RICHIAMATI:
– il D.lgs. n. 74/2017 di modifica del D.Lgs.n. 150/2009;
– il Regolamento per il funzionamento e le procedure per la nomina del Nucleo di Valutazione e per il controllo interno di gestione del Comune, approvato con deliberazione di G.C. n. 314 del 03.08.2010 e successive di modifica: G.C. n. 368 del 29.09.2010, G.C. n. 61 del 02.03.2012 e deliberazione Commissione Straordinaria n. 68 del 24.06.2020;

RENDE NOTO

Che è indetta la procedura per la ricezione delle candidature al fine di procedere alla nomina del Nucleo di Valutazione di cui all’art. 7 del D.Lgs. 27.10.2009 n. 150 come modificato dal D.lgs 74/2017, secondo il citato Regolamento vigente, approvato con deliberazione di G.C. n. 314 del 03.08.2010 e successive di modifica.

Il Nucleo di Valutazione delle performance sarà composto da tre componenti, di cui un Presidente e n. 2 membri esterni, avrà durata triennale, salvo revoca anticipata per gravi e giustificati motivi, e potrà essere riconfermato o modificato nella composizione.

I componenti del Nucleo di Valutazione saranno nominati con provvedimento della Commissione Straordinaria con i poteri del Sindaco.

Il compenso annuo per componente è di € 9.000,00, oltre oneri indiretti e riflessi a carico dell’Ente e rimborso spese di viaggio effettivamente sostenute, se residenti fuori sede.

L’affidamento dell’incarico non determina l’instaurazione di alcun rapporto di lavoro subordinato.

REQUISITI

L’individuazione del componente avverrà tramite selezione tra soggetti che, alla data di pubblicazione del presente avviso, siano in possesso dei seguenti requisiti:
­ Cittadinanza italiana o comunitaria;
­ Godimento dei diritti civili e politici;
­ Non essere stati condannati per uno dei reati previsti dal libro II, titolo II, capo I del codice penale;
­ Non incorrere in una delle cause di incompatibilità di cui all’art. 14, comma 8, del D.I.gs150/2009.
­ Non essere stati motivatamente rimossi come OIV da precedenti incarichi;
­ Se dipendenti pubblici non essere stati destinatari di sanzioni disciplinari superiori alla censura;
­ Essere in possesso della qualità di “ docente in scienza dell’amministrazione” o esperti in “organizzazione e direzione e management pubblico”, o “dirigente o dipendente da pubblica amministrazioni o amministrazioni private” o “segretario comunale o provinciale in servizi o in quiescenza”, oppure “liberi professionisti” di comprovata esperienza nonché docenti o esperti in tecniche contabili e/o controllo di gestione o revisione dei conti” oppure “esperti in internal auditing”;

CONTENUTO DELL’INCARICO

Il Nucleo di Valutazione, ai sensi dell’art. 7 del D.Lgs. n. 150/2009, come modificato dal D.lgs n. 74/2017, e del suindicato vigente regolamento comunale – artt. 2, 4, 5, 10, 11, 12 e 13, ai quali si rinvia, supporta l’attività del Sindaco/Organo di indirizzo politico amministrativo ai fini del sistema moderno di controllo e dell’auditing nonché per la valutazione della trasparenza, della managerialità, del merito e della performance pubblica e per la public satisfaction.

Al Nucleo sono assegnate anche le funzioni previste dallo Statuto in materia di “controllo di gestione”, fatta eccezione per la competenza del Collegio dei Revisori dei Conti per quanto attiene alla contabilità finanziaria.

Per il controllo strategico sono, altresì, assegnate al Nucleo le funzioni per la fattibilità dei programmi, di cui alle linee programmatiche degli indirizzi generali di governo del Sindaco/Organo di indirizzo politico amministrativo, relativi alla programmazione strategica.

Inoltre, il NIV si occupa dell’attuazione delle norme dell’art. 14 del D.Lgs 150/2009 per quanto specificatamente segue:
a) monitora il funzionamento complessivo del sistema della valutazione, della trasparenza e integrità dei controlli interni ed elabora una relazione annuale sullo stato dello stesso;
b) comunica tempestivamente le criticità riscontrate ai competenti organi interni di governo ed amministrazione, nonché alla Corte dei Conti, all’Ispettorato per la funzione pubblica e alla Commissione di cui all’art. 13 del D.Lgs 150/2009;
c) valida la Relazione sulla performance di cui all’art. 10 del D,Lgs 150/2009 e ne assicura la visibilità attraverso la verifica della pubblicazione sul sito istituzionale dell’amministrazione;
d) garantisce la correttezza dei processi di misurazione e valutazione, nonché dell’utilizzo dei premi secondo quanto previsto dal D.Lgs. 150/2009, dai contratti collettivi nazionali, dal contratto integrativo, nel rispetto del principio di valorizzazione del merito e della professionalità;
e) propone, sulla base del sistema di cui all’art. 7 del D.Lgs. 150/2009, all’organo di indirizzo politico amministrativo, la valutazione annuale dei dirigenti e l’attribuzione ad essi dei premi di cui al Titolo III del D.lgs.15072009;
f) è responsabile della corretta applicazione delle linee guida, delle metodologie e degli strumenti predisposti dalla Commissione di cui all’art. 13 del D.Lgs.150/2009;
g) promuove e attesta l’assolvimento degli obblighi relativi alla trasparenza e all’integrità;
h) verifica i risultati e le buone pratiche di promozione delle pari opportunità;
i) esercita ogni altra funzione ad esso attribuita dalle norme di Legge, dalla disciplina di settore, da regolamenti o dai CCNL;

TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DELLE CANDIDATURE

Gli interessati dovranno far pervenire apposita domanda debitamente sottoscritta (firma autografa o digitale in caso di trasmissione mediante pec), redatta mediante autocertificazione resa ai sensi del DPR 445/2000. La domanda dovrà, altresì, contenere la dichiarazione di aver preso esatta e completa visione dell’Avviso e del suindicato vigente Regolamento per il funzionamento del Nucleo di Valutazione e dovrà essere corredata da:
­ Copia documento d’identità valido;
­ Curriculum vitae da cui si evinca la sussistenza dei requisiti, in particolare il possesso del diploma di laurea, specificandone la materia, la votazione, la data di conseguimento e l’Università presso cui e stato conseguito, la professionalità e l’esperienza maturata.

Le istanze potranno essere presentate, nel termine perentorio delle ore 12:00 del giorno 31.08.2020, ESCLUSIVAMENTE a mezzo di e-mail PEC all’indirizzo segreteria@comunemanfredonia.legalmail.it, inserendo nell’oggetto e nel corpo della e-mail la seguente dicitura: “AVVISO PUBBLICO PER LA NOMINA DEI COMPONENTI DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE”

La candidatura ed i relativi allegati, dovranno essere in formato pdf e quindi, essere firmati digitalmente oppure firmati in modo autografo, scansionati e inviati unitamente alla scansione dei documenti suindicati.

La presentazione della richiesta di partecipazione non vincola in alcun modo l’Amministrazione.

La Commissione Straordinaria procederà all’individuazione dei componenti e del Presidente in modo insindacabile a seguito di valutazione dei curricula trasmessi nei termini.

Con il presente Avviso non è posta in essere alcuna procedura concorsuale o para-concorsuale, non sono previste graduatorie di merito o per titoli, né attribuzione di punteggi.

L’amministrazione, inoltre, si riserva il potere di sospendere, revocare, a suo insindacabile giudizio, il presente avviso, ovvero di non procedere alle nomine.

INFORMATIVA PRIVACY — Reg. UE n. 2016/679 del 27 aprile 2016 (in seguito “GDPR”)

II Comune di Manfredonia, in qualità di titolare del trattamento dei dati personali connesso alla procedura avviata, precisa che il presente trattamento a finalizzato a riconoscere e garantire i benefici previsti dalla normativa comunitaria e nazionale in ordine alla protezione dei dati personali – Regolamento UE n. 2016/679 – come attuati nell’ordinamento italiano della vigente normativa in materia. Il trattamento potrebbe coinvolgere, oltre ai dati personali e dati di contatto, anche categorie particolari di dati personali ai sensi dell’art. 9 del Reg. UE n. 2016/679.

Al fine di tutelare la riservatezza dei dati comunicati, di offrire loro un’adeguata protezione e al fine di minimizzare i dati oggetto di trattamento, i dati personali comunicati saranno utilizzati per le sole finalità connesse all’espletamento della presente procedura e oggetto di registrazione, conservazione e trattamento nel Sistema informatico e in appositi uffici custoditi del Comune di Manfredonia. I dati comunicati non saranno ceduti a terzi, ne saranno oggetto di trasferimento verso paesi terzi e non saranno comunicati a soggetti terzi, a meno di esplicita Sua richiesta in tal senso. La Commissione Straordinaria potrà in ogni momento esercitare tutti i diritti previsti dagli artt. 15-22 del GDPR, come da normativa vigente.

IL SEGRETARIO GENERALE
f.to Dott.ssa Francesca BASTA

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button