Attualità

Situazione estrema di degrado e di pericolo ad Ippocampo

Situazione estrema di degrado e di pericolo per la salute pubblica viene denunciata dai residenti e dagli operatori turistici di Ippocampo, il più grande villaggio della Riviera Sud di Manfredonia, dove, dallo scorso venerdì, non viene effettuata la raccolta dei rifiuti da parte di ASE. Cassonetti stracolmi, rifiuti ammassati in strada nel pieno del gran caldo e del periodo di massima affluenza turistico-residenziale del villaggio, invaso oltremodo da mosche e moscerini.

Invano, da giorni, vengono contattati i numeri di riferimento degli uffici di ASE.

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button