Attualità CapitanataPolitica Italia

Il PD vince i ballottaggi. Caporetto per la destra. Letta: “Vince il campo largo”

Centro Commerciale Gargano
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Promo Manfredi Ricevimenti
Casa di Cura San Michele
Gelsomino Ceramiche

Il turno di ballottaggio per le elezioni amministrative di quest’anno è andato decisamente bene per il centrosinistra. Per molti è la vittoria del segretario Enrico Letta che è riuscito a eleggere ben 7 dei 13 sindaci proposti.

Il colpo di scena è, ovviamente, la vittoria a Verona, città da quindici anni in mano alla destra, con la vittoria di Damiano Tommasi. “Abbiamo scritto una nuova pagina della storia di questa città”, ha commentato ieri a caldo l’ex giocatore della Roma ora in politica. La partita, influenzata anche dai dissidi interni della coalizione del centrodestra, è stata abbastanza importante: anche a Parma è stato eletto Michele Guerra e ad Alessandria Giorgio Abonante del Pd. Poi la riconquista di Piacenza, la berlusconiana Monza (dove il Cavaliere ha chiuso la campagna elettorale) e l’altro storico risultato: Catanzaro con Nicola Fiorita dove il centrosinistra non governava da 11 anni. 

Se il PD – e il campo largo – festeggia, questa mattina il centrodestra ha dovuto fare i conti con una sconfitta eloquente. “Sul risultato di certo hanno influito anche i dissidi che negli ultimi mesi hanno caratterizzato la nostra parte politica”, ha detto a Repubblica la fidatissima berlusconiana Licia Ronzulli. Al Corriere, invece, fonti della Lega hanno addossato la colpa a Fratelli d’Italia che presentandosi da solo in vari comuni al primo turno “ha diviso il centrodestra”. Lollobrigida, capogruppo di FDI alla Camera e vicinissimo a Giorgia Meloni, ha rispedito l’accusa al mittente. “Siamo stati traino della coalizione ma purtroppo, a volte, i risultati degli alleati sono stati meno brillanti di quel che speravamo”. 

Resta al centrodestra Cuneo con Patrizia Manassero, Gorizia con Rodolfo Ziberna, Frosinone con Riccardo Mastrangeli, Lucca con Mario Pardini e Barletta con Cosimo Cannito.

Per gli analisti, questo ballottaggio è un risultato importante per il segretario del Pd Enrico Letta. “Da domani ci mettiamo a testa bassa sulle politiche”, ha commentato. “Alla fine della festa vincono la linearità e la sincerità. Vinciamo perché la responsabilità è più importante di tutto. il campo largo è stato preso in giro, le ironie si sono rivoltate contro chi le ha fatte perché invece questa strategia paga”. 

Casa di Cura San Michele
Centro Commerciale Gargano
Gelsomino Ceramiche
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Promo Manfredi Ricevimenti

Articoli correlati