Il faro nuova attrazione turistica: grazie a chi ci ha creduto

Verrà oscurato da questa sera il raggio di luce del faro che attraversava la città.

Ma l’impegno ed il risultato ottenuto dai due ideatori e realizzatori dell’evento che ha caratterizzato il periodo natalizio sipontino, Bruno Mondelli e Ottavio Greco, rimarrà ben oltre questo periodo.

Ora che il faro è diventato una nuova attrazione turistica non lasciamoci sfuggire l’occasione di riproporre le visite nei periodi di maggiore affluenza turistica, come il Carnevale e l’estate.

La città ha bisogno della sua luce.


TAG


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*