Natura

Erutta l’Etna, le immagini spettacolari dell’eruzione

Gelsomino Ceramiche
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Casa di Cura San Michele
Promo Manfredi Ricevimenti
Centro Commerciale Gargano

Una spettacolare eruzione è in corso sull’ Etna da qualche ora , per la precisione dalle ore 10,45 di ieri mattina, con due bracci lavici che emergono alla zona sommitale del vulcano attivo più alto d’ Europa.

Lo segnala l’Istituto Nazionale di Geofisica  e Vulcanologia di Catania.

Il primo ‘ braccio’ emerge dal cratere di Sud-Est e si dirige in direzione della desertica Valle del Bove e raggiunge una altezza di circa 2.900 metri sul livello del
mare.

Un secondo trabocco di lava è stato rilevato dal lato nord dello stesso cratere. E’ presente una intensa attività stromboliana. L’ ampiezza del tremore vulcanico si mantiene su valori alti, assieme a quello del tremore infrasonico.

I dati della rete Gps dell’ Etna non mostrano variazioni significative. I fenomeni sono confinati nella zona sommitale dell’ Etna, ma sono visibili anche da Catania e Taormina.

Nell foto di copertina scattata da Carmine Quattropani, la colata lavica vista da Giardini Naxos.

Promo UnipolSai ilSipontino.net
Gelsomino Ceramiche
Centro Commerciale Gargano
Casa di Cura San Michele
Promo Manfredi Ricevimenti

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati