Sport

Emmanuele Cicerelli a Palazzo San Domenico: “Sono orgoglioso di Manfredonia”

Una gran bella sorpresa questa mattina a Palazzo di città, dove mi è venuto a far visita Emmanuele Cicerelli, il nostro giovane concittadino calciatore del Frosinone Calcio, autore lo scorso venerdi sera di un gol spettacolare ai danni di Gianluigi Buffon di cui parlano tutti i media, tale da renderlo tra gli sportivi più noti del weekend.

Un gesto tecnico che segna la consacrazione di questo talento sportivo già protagonista lo scorso anno della promozione in Seria A della Salernitana, punto di svolta dopo anni di sacrifici, anche personali. “Sono orgoglioso di Manfredonia, la porto sempre nel mio cuore ovunque vado. Questa è la città in cui sono nato e dove ho mosso i primi passi sportivi nelle fila delle giovanili della squadra locale”.

Un esempio di sport e di vita per tanti giovani che vogliono inseguire i propri sogni. Emmanuele appena puó torna in città dove vive la sua fidanzata Giovanna Titta, Presidente del Consiglio comunale (la più giovane in Italia a ricoprire questo ruolo).

In bocca al lupo Emmanuele per una carriera sempre più brillante con la soddisfazione di segnare tanti altri gol da ascrivere nella storia del calcio italiano.

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button