Il “Sommeiller” di Torino commissiona Stefano Simone per un corto

Verrà proiettata ll’Itcs “Sommeiller”, una delle scuole più prestigiose di Torino in cui si sono diplomati vari ex Presidenti della Repubblica, tra cui Luigi Einaudi, un corto realizzato dal sipontino Stefano Simone e commissionato dall’istituto piemontese. 
La scuola è famosa anche per esser situata a fianco al Politecnico.
Sul corto, Simone dice: “Si tratterà della mia sesta collaborazione con un Istituto scolastico e segna il mio ritorno in terra piemontese dopo i corti post diploma scuola di Cinema (l’ultimo realizzato in Piemonte risale al 2009, Cappuccetto Rosso). La sceneggiatura è scritta da Sabrina Gonzatto e tratterà il tema degli abusi sessuali sui minori. Una storia cruda e attuale. Gli attori e i tecnici saranno tutti studenti della scuola, oltre al Preside. Personalmente trovo che sia sempre stimolante raccontare di tanto in tanto storie in pochi minuti, anche perché non ho mai considerato il cortometraggio come un’opera di serie b, ma semplicemente un formato diverso dalla lunga metratura per tempi e sviluppi narrativi. In più, dovendo concentrare tutto in pochi minuti, permette di sviluppare una forte capacità di sintesi che può tornare assai utile nei lungometraggi. I modelli di riferimento saranno Stefano Sollima – soprattutto per l’approccio alla materia – e Peter Berg, due tra i miei registi preferiti ai quali già mi sono ispirato in passato, soprattutto per “Fuoco e Fumo”. Nonostante la breve durata, il corto avrà comunque un respiro molto ampio e non sarà circoscritto ad un pubblico ristretto. Il titolo è ancora da scegliere. Riprese previste per l’immediato dopo Pasqua”.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*