fbpx
Scuola

Scuola e Covid, dietrofront del governo: niente più Dad con un caso in classe

Il governo fa dietrofront sulla Dad in caso di contagi in classe. A poche ore di distanza dalla circolare, firmata da Gianni Rezza, che stabiliva le lezioni a distanza per tutti con un solo caso  di Covid in classe, arriva un netto cambio di rotta: grazie a un potenziamento del tracciamento a scuola, le classi resteranno aperte e in Dad andrà solo chi è in isolamento mentre “la classe continuerà in presenza”.

Il governo: “Priorità le lezioni in presenza” – Le stesse fonti di governo spiegano che è stata fatta una correzione in corsa perché “garantire la partecipazione in presenza e lo svolgimento delle lezioni a scuola in assoluta sicurezza è una priorità del governo”.

tratto da TGCOM

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button