“L’inferno della raccolta pomodori a Manfredonia” in prima pagina sull’Avvenire

L’INFERNO DELLA RACCOLTA POMODORI A MANFREDONIA PADRI SFRUTTATI DAI CAPORALI, BAMBINI ABBANDONATI
Scoperta una baraccopoli di 800 persone che lavorano dieci ore al giorno per 25 euro. Mancano i servizi e l’acqua potabile. La metà degli abitanti sono bambini, abbandonati dai genitori quando vanno nei campi alla mercé dei caporali. Non siamo in Kenya, né in Brasile. Ma a Borgo Mezzanone,…

 

http://tinyurl.com/jm4o4mc

 

 

articolo completo




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*