Spettacolo

Grandi nomi per la nuova stagione del Roma Teatro di Cerignola: Pasotti, Ingrassia, Sastri, De Lucia, Foria, Paoloantoni e tanti altri big

Undici spettacoli teatrali e un Concerto di Capodanno allieteranno la stagione 2022-2023 del Roma Teatro di Cerignola. Il sipario si alzerà il prossimo 6 novembre con l’Hamlet, un classico rivisitato in chiave moderna e interpretato da Giorgio Pasotti.

“Anche quest’anno – spiega la direttrice artistica Simona Sala – ci siamo impegnati molto per dar vita ad un cartellone ricco e capace di soddisfare tutti i gusti. Ci saranno i grandi classici, la prosa, la comicità el’intrattenimento, ma anche la musica. La nuova stagione parte dopo le elezioni politiche ed è per questo che mi piacerebbe lanciare lo slogan Attacchiamoci all’unica vera poltrona importante, quella del teatro.Sì, perché il teatro è un luogo di incontro, confronto, scambio di esperienze ma soprattutto di crescita e formazione. Sarà una bella sfida che affronteremo grazie al sostegno degli imprenditori che credono in noi e nella cultura”.

La stagione proseguirà il 17 novembre con la commedia“Doctor Faust e la ricerca dell’eterna giovinezza”, interpretata da Giampiero Ingrassia. Il 22 novembre sarà la volta di Lina Sastri che nello spettacolo“Eduardo mio” racconterà il suo rapporto con Eduardo De Filippo, suo maestro di teatro e di vita. Sarà inveceMilena Vukotic a salire sul palco il 1° dicembre, con lo spettacolo teatrale “A spasso con Daisy”.  Il nuovo anno partirà nel segno della musica con un Concerto di Capodanno previsto il 3 gennaio a cura della neonata Orchestra stabile “Suoni del sud”, composta da 40 elementi e diretta da Marco Moresco. 

 

Risate assicurate il 21 gennaio, quando l’esilarante attore e imitatore Vincenzo De Lucia porterà in scena la ‘Signora della Tv”, vestendo i panni di molte conduttrici televisive, accompagnato da musicisti eballerini. Il 13 febbraio Riccardo Rossi porterà in scena ‘W le donne’, uno spaccato sull’universo femminile e sulla sua schiacciante superiorità.

“Anche quest’anno – continua Simona Sala – in prima fila avremo sempre un posto simbolicamente occupato, destinato a tutte le donne vittime di violenza, a cui è stato negato il diritto di esistere e di esserci”. 

 

Il 26 febbraio il Roma Teatro omaggerà i suoi abbonati con lo spettacolo cult “Poubelle” del mago, prestidigitatore, attore, clown e trasformista Luca Lombardo. Adulti e piccini saranno condotti in un mondo fantastico, ricco di invenzioni, peripezie, prodigiosi cambi di costume e personaggi. “Quest’anno– conclude Simona Sala- abbiamo deciso di coccolare i nostri abbonati, donando loro questo magico evento. Ma questo non sarà l’unico regalo. Grazie ad una collaborazione con alcuni imprenditori locali, prima di ogni spettacolo, offriremo a tutti coloro che ci hanno dato fiducia un ricco aperitivo con prodotti delterritorio”. 

 

Ancora risate il 12 marzo con la commedia “O…tello, o …io”, interpretata dall’attore napoletano Francesco Paolantoni. Sarà invece Yari Gugliucci il protagonistadello spettacolo “L’ombra di Totò”, in programma il prossimo 29 marzo. 

 

Anche Barbara Foria, premiata all’ultimo Festival del Cinema di Venezia come comica dell’anno, sarà ospite del Roma Teatro di Cerignola il prossimo 15 aprile, con lo spettacolo “Volevo nascere scema…per non andare in guerra”.

 

La stagione si chiuderà con il grande ritorno di Biagio Izzo, che dopo il successo dello scorso anno, sarà al Roma Teatro con “La coppia strana”, spettacolo fuori abbonamento, in programma il 7 maggio. 

 

Per tutte le info rivolgersi al botteghino (dal martedì alla domenica ore 18.00/21.00) o chiamare il numero: 338.2511672. 

 

Orario spettacoli:

Porta ore 20.30 – sipario ore 21.00

Comunicato Stampa

Il presente comunicato è stato redatto dall'ufficio stampa del soggetto dell'articolo. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button