Da Manfredonia a Sanremo: Pietro Le Noci cura i capelli più stravaganti del Festival

Da Tempo ormai l’hair stylist sipontino Pietro Le Noci è coinvolto nelle più importanti manifestazioni Italiane,

Grazie alla collaborazione con Arketipohair for Simone Belli agency, l’hair stylist di Manfredonia rappresenterà la nostra città dalla mostra del cinema di Venezia al Festival di Sanremo.

Nella settantesima edizione, Pietro le Noci insieme allo staff di Arketipohair ha curato le pettinature di Achille Lauro e Boss Doms, protagonisti delle performance più discusse del festival.

Perché Achille Lauro non avrà vinto Sanremo, ma sicuramente è stata la figura più chiacchierata del festival, con i suoi abiti eccentrici che intendevano veicolare un messaggio di libertà attraverso figure di rivoluzionari come David Bowie, san Francesco d’Assisi, la marchesa Luisa Casati Stampa e la regina Elisabetta I Tudor.

L’intero progetto di trucco e parrucco della coppia Achille Lauro e Boss Doms, interpreti della canzone ‘Me ne frego’, è stato coordinato dallo staff di Simone Belli, dal trucco firmato da Luna Taddonio passando ai capelli curati da imprenditori pugliesi, Il parrucchiere Michele Di Bisceglie di Ruvo di Puglia con il collega Pietro Le Noci. Insieme lo staff ha curato le acconciature anche di Pierfrancesco Favino, Claudio Santamaria a Gabriele Muccino, sul palco dell’Ariston per presentare il nuovo film di quest’ultimo, ‘Gli anni più belli’, oltre che alle acconciature di Cristiana Capotondi e Mari Antonietta Bambi anche loro impegnate sul palco del Festival.

Grande soddisfazione ed orgoglio per Pietro Le Noci che ha espresso meraviglia e stupore nel vedere l’attenzione riservata dai giornalisti a questo progetto di Achille Lauro e Boss Doms al Festival, un progetto partito da tempo e studiato nei dettagli, con molta probabilità il progetto seguirà gli artisti nei prossimi impegni ufficiali.

Congratulazioni a Pietro Le Noci dalla nostra Testata.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*