Lavoro

Benessere mentale dei dipendenti: il “terapeuta aziendale” si aggiunge al bonus Psicologo

Gelsomino Ceramiche
Centro Commerciale Gargano
Calici di Puglia
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Promo Manfredi Ricevimenti
Casa di Cura San Michele

Non più buoni pasto o mensa aziendale: è il supporto psicologico il nuovo benefit più richiesto dai dipendenti. Se in passato era tra i meno considerati, oggi dopo una pandemia e con una guerra drammatica in corso, lo psicoterapeuta interno sembra diventato uno dei principali servizi ricercati dai lavoratori, come testimonia anche la recente introduzione del bonus Psicologo.

Ad osservare questa tendenza è Serenis (www.serenis.it), realtà online che supporta le persone durante la difficile fase di individuazione del giusto psicologo con il quale poter iniziare la terapia.

Da inizio 2022, infatti, le richieste da parte delle imprese di introdurre il terapeuta come benefit aziendale per la salute mentale dei propri dipendenti stanno sempre più aumentando.

Serenis, 1 paziente su 5 ha problemi sul posto di lavoro

La relazione tra posto di lavoro e bisogno di un supporto psicologico emerge ulteriormente anche dai dati raccolti da Serenis.it sui suoi utenti, che mostrano come, in 1 caso su 5, siano i problemi di natura professionale a portare le persone a rivolersi agli esperti presenti sulla piattaforma. Numeri che assumono ancora più rilevanza se si considera il fatto che solo le preoccupazioni per le decisioni da prendere (23%) influenzano maggiormente la volontà di consultare uno psicologo online.

“Le motivazioni che ricadono nella sfera lavorativa e per cui si richiede l’intervento del terapeuta sono le più disparate: a livello individuale,  pesano la pressione sociale, la paura di non essere all’altezza, le ansie legate a ruolo e stipendio o a dinamiche di demansionamento e mobbing, oltre che problemi esterni all’area lavorativa (ad esempio di ansia generalizzata o problemi nella coppia) che inevitabilmente si riflettono sulla dimensione professionale” – spiega Silvia Wang, co-founder di Serenis.

Ecco perché sempre più imprese stanno venendo incontro alle richieste dei propri dipendenti e stanno inserendo il terapeuta come benefit aziendale. Ne sono un esempio Velasca e il portale TantoSvago, che hanno scelto di collaborare con Serenis per offrire un servizio di assistenza psicologica ai propri collaboratori. Una mossa che sottolinea come, ad oggi, per il corretto funzionamento di un’azienda sia fondamentale il benessere psicologico dei dipendenti.

Calici di Puglia
Centro Commerciale Gargano
Gelsomino Ceramiche
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Casa di Cura San Michele
Promo Manfredi Ricevimenti

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati