Eventi Italia

A Zapponeta il 13 agosto torna ‘Vincanto d’Estate’

Gelsomino Ceramiche
Calici di Puglia
Promo Manfredi Ricevimenti
Casa di Cura San Michele
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Centro Commerciale Gargano

Torna a Zapponeta l’appuntamento con ‘Vincanto d’Estate’, l’attesissimo percorso enogastronomico promosso dal Comune di Zapponeta in sinergia con le associazioni Terra, Aria, Acqua e Fuoco e Zapponeta Eventi, giunto ormai alla sua quinta edizione. La manifestazione, che avrà inizio alle ore 21:00 di sabato 13 agosto, si svolgerà in Piazza Nettuno e sul rinnovato lungomare pedonale della ridente località balneare, insignita della Bandiera Blu 2022 per il quinto anno consecutivo.

L’evento vedrà la presenza di numerosi banchi di assaggio a cura dell’AIS Puglia (Associazione Italiana Sommelier Puglia) e delle tante case vinicole della Capitanata e della Svevia, che esporranno le loro eccellenze e dove esperti operatori dell’AIS provvederanno alla somministrazione.

“Vincanto d’Estate è la manifestazione chic del cartellone estivo zapponetano –dichiara il Sindaco Vincenzo Riontino-.L’iniziativa, con gli anni, va sempre di più in crescendo e porta tantissime presenze nel nostro comune. Bisogna ringraziare le aziende della nostra terra, che aderiscono all’iniziativa e agli organizzatori per dare il giusto lustro al nostro territorio”.

“Siamo ormai giunti alla quinta edizione e ogni anno la manifestazione vede sempre più gente visitare la nostra cittadina e apprezzare la qualità dell’evento -aggiunge il Presidente TAAF Fabio La Macchia-. Ogni volta è sempre una piacevole scoperta e, mai come quest’anno, mi sento di dire che sarà un successone”.

IL SINDACO

VINCENZO RIONTINO

Casa di Cura San Michele
Calici di Puglia
Gelsomino Ceramiche
Promo Manfredi Ricevimenti
Centro Commerciale Gargano
Promo UnipolSai ilSipontino.net

Comunicato Stampa

Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ilsipontino.netPer segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati