Eventi Italia

Viaggio possibile nell’informazione: il futuro del giornalismo. Alla Magna Capitana un dibattito tra giornalisti e magistrati

Gelsomino Ceramiche
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Promo Manfredi Ricevimenti
Centro Commerciale Gargano
Casa di Cura San Michele

È ancora possibile parlare di informazione libera? Una domanda a cui sono state date molteplici risposte nell’ambito del convegno “Io sono libero: viaggio possibile nell’informazione” organizzato lo scorso 28 ottobre presso l’Auditorium della Biblioteca La Magna Capitana. Promosso dal Lions Club Foggia “Umberto Giordano” in collaborazione con l’Ordine dei Giornalisti della Puglia, l’Ordine degli Avvocati di Foggia e la Fondazione “Scuola Forense di Capitanata”, il convegno si è rivelato un’occasione per discutere di un tema quanto mai attuale come quello dello stato dell’informazione.

Affrontato sotto molteplici punti di vista grazie anche ai relatori presenti per l’occasione come Angela Mariella – Direttrice Isoradio RAI, – Filippo Santigliano – Giornalista Gazzetta del Mezzogiorno ed. Foggia ed Enrico Infante – Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Foggia. A moderare il confronto tra le voci in rappresentanza del mondo dell’informazione e della giustizia, il giornalista del Corriere del Mezzogiorno.

Un evento fortemente voluto da parte del neo presidente Lions, Francesco Montini:E’ quanto mai necessario soffermarsi sull’importanza che riveste l’informazione in questo momento storico e sul diritto dei cittadini ad essere informati correttamente. Per questo ho voluto un confronto tra più voci del mondo dell’informazione e del mondo giuridico”. Il viaggio attraverso l’informazione ha avuto inizio con l’intervento di Angela Mariella che ha condiviso con la platea i suoi esordi lavorativi fino all’importanza della leadership femminile negli organi di informazione. Al giornalista Santigliano invece la parola per la “fermata” di un viaggio che non poteva tralasciare il tema dei diritti e dei doveri della professione giornalistica oggi più che mai minata nella sua credibilità e nel suo valore a causa delle fake news. Il viaggio è “giunto a destinazione” con l’intervento del magistrato Infante che ha illuminato la platea in merito allo scontro tra giornalisti e legislatura rispetto alle ultime leggi varate sulla privacy. A dimostrazione del coinvolgimento del tema per la platea tanti interventi da parte di avvocati e giornalisti che non hanno esitato a prendere la parola su un dibattito che lascia nell’aria ancora tanti quesiti.

Centro Commerciale Gargano
Gelsomino Ceramiche
Casa di Cura San Michele
Promo Manfredi Ricevimenti
Promo UnipolSai ilSipontino.net

Dalila Campanile

Giornalista pubblicista e addetta stampa. Laureata in legge, si specializza in Comunicazione. Cura la comunicazione di eventi e aziende made in Puglia con laboutiquedelleparole.it. Innamorata della sua terra, ama raccontarla.

Articoli correlati