fbpx
Cronaca

Si filma da solo durante l’assalto alla CGIL: arrestato il leader del movimento “IoApro”

Cominciano a venir fuori i primi nomi degli arrestati nell’ambito delle indagini per l’assalto alla sede romana della Cgil. Non solo ex Nar ed esponenti di Forza Nuova ma anche imprenditori, come Biagio Passaro di “IoApro“.

Il movimento era stato istituito durante i mesi di zona rossa e arancione, come forma di protesta alla chiusura delle attività, ed aveva avuto anche molti seguaci in zona, soprattutto nei gruppi Facebook.

“Si sfonda la Sede della CGIL A ROMA” aveva scritto nel pomeriggio di ieri sul social network.

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button