Sport Italia

“Il calcio è un sentimento popolare, voi continuate la vostra battaglia politica”

IL CALCIO E’ UN SENTIMENTO POPOLARE

Poteva succedere solo a Manfredonia, in certe dinamiche non abbiamo avversari.
Invidia, vecchi rancori e manie di protagonismo stanno rovinando e caratterizzando questa stagione calcistica.
La stagione dove il nostro MAGICO DONIA festeggia i 90 anni di storia.
La stagione che ci sta vedendo protagonisti sul campo, ad oggi siamo la capolista e siamo in semifinale di Coppa Puglia.
La stagione che doveva vedere il Miramare gremito, come ai vecchi tempi.
La stagione che doveva riportare le famiglie , i bambini e gli studenti allo stadio.
Invece è diventata la stagione delle promesse non mantenute, la stagione dei comunicati senza senso, la stagione delle chiacchiere.


VERGOGNATEVI!


Al momento proviamo solo un forte senso di RABBIA.
Essere presi in giro da gente di Manfredonia è la cosa che più fa male, gente che dovrebbe essere trasparente con noi ma invece preferisce raccontarci falsità che dopo mille provocazioni non riescono ancora a smentire.


La risposta è semplice.


NELLE MANI NON AVETE NIENTE!


Oggi gioca il Manfredonia.
A noi interessa questo, noi anche oggi non faremo mancare il sostegno a quella maglia gloriosa, voi create teatrini sui social, continuate con la vostra battaglia politica, la nostra battaglia non ha bandiere politiche, né tanto meno la nostra battaglia è pilotata da “qualcuno” come si dice in giro.


Noi amiamo il MANFREDONIA CALCIO.
Alle ingiustizie daremo battaglia!

Ridateci il Miramare!

Gradinata Est Manfredonia

Comunicato Stampa

Il presente comunicato è stato redatto dall'ufficio stampa del soggetto dell'articolo. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button