Cronaca Capitanata

Puglia, turiste francesi violentate e derubate

Calici di Puglia
Centro Commerciale Gargano
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Casa di Cura San Michele
Gelsomino Ceramiche
Promo Manfredi Ricevimenti

Due turiste francesi, di 17 e 18 anni, hanno denunciato di essere state aggredite e violentate ieri sera a Bari. La violenza sessuale, stando a quanto finora ricostruito, è avvenuta in un appartamento del quartiere Libertà. Le due giovani donne hanno fornito agli agenti di polizia la descrizione del presunto aggressore, un ragazzo barese di 21 anni, il quale poco dopo è stato identificato e bloccato nei pressi della chiesa del Redentore. Ora è in attesa dei provvedimenti che saranno adottati dall’autorità giudiziaria, è accusato di duplice violenza sessuale, sequestro di persona, lesioni personali, resistenza a pubblico ufficiale e rapina.

tratto da Corriere Mezzogiorno Bari

Gelsomino Ceramiche
Calici di Puglia
Centro Commerciale Gargano
Casa di Cura San Michele
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Promo Manfredi Ricevimenti

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati