Economia

Ristori Ter, oggi sul tavolo del CdM

Arriverà oggi sul tavolo del Consiglio dei ministri il decreto Ristori ter, che potrebbe valere fino a 1,4 miliardi. E’ quanto emerge dal vertice di governo terminato nella notte. Le nuove risorse per i ristori delle attività chiuse nelle zone rosse e arancioni, derivano da fondi stanziati e non spesi durante l’anno. Al vaglio del governo anche il rinvio delle scadenze fiscali, slitta la decisione sullo scostamento di bilancio.

Il governo starebbe valutando la sospensione delle scadenze fiscali di fine novembre e dicembre: si aggiorneranno nelle prossime ore i conti delle coperture necessarie e si valuterà di conseguenza l’ammontare del nuovo scostamento di bilancio.

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button