Referendum abrogativo del 17 aprile: tutto quello che c’è da sapere

Il Consiglio dei ministri, nella seduta del 10 febbraio 2016, ha approvato il decreto per l’indizione del referendum popolare relativo all’abrogazione della previsione che le attività di coltivazione di idrocarburi relative a provvedimenti concessori già rilasciati in zone di mare entro dodici miglia marine hanno durata pari alla vita utile del giacimento, nel rispetto degli standard di sicurezza e di salvaguardia ambientale.
La consultazione si terrà il 17 aprile 2016.

Per il suddetto referendum le operazioni di votazione si svolgeranno nella sola giornata di domenica, dalle ore 7 alle ore 23, ai sensi dell’art. 1, comma 399, primo periodo, della legge 27 dicembre 2013, n. 147 (legge di stabilità 2014). Le operazioni di scrutinio avranno inizio subito dopo la chiusura della votazione e l’accertamento del numero dei votanti.

»  Decreto del Presidente della Repubblica 15 febbraio 2016 – Indizione del referendum

Voto per gli elettori temporaneamente all’estero

Con l’entrata in vigore della legge 52 del 6 maggio 2015, per le elezioni referendarie, gli elettori che si trovano temporaneamente all’estero per motivi di lavoro, studio o cure mediche, per un periodo di almeno tre mesi (nel quale ricada la data di svolgimento della consultazione), possono votare per corrispondenza nel luogo di dimora estero.

Tale possibilità è estesa anche ai familiari conviventi. Per avvalersi di questa facoltà gli elettori, temporaneamente all’estero, devono trasmettere al Comune di iscrizione nelle liste elettorali, una dichiarazione di opzione per il voto per corrispondenza.

Attesa la ristrettezza dei tempi ed in sede di prima attuazione verranno considerate valide le opzioni pervenute in tempo utile ai fini della loro comunicazione al Ministero dell’Interno, precisamente entro e non oltrevenerdì 18 marzo 2016.
Le stesse possono essere inviate per posta, fax, posta elettronica anche non certificata ai seguenti recapiti:
– E-mail: elettorale@comune.manfredonia.fg.it
– Pec: elettorale@comunemanfredonia.legalmail.it
– Fax: 0884/519607
– Indirizzo ufficio: Piazzale A. Galli – Palazzo della Sorgente 71043 MANFREDONIA

Oppure può essere recapitata a mano al comune anche da persona diversa dall’interessato e deve essere necessariamente corredata da copia di documento di identità valido dell’elettore.

 

http://www.comune.manfredonia.fg.it/attivitaservizi/elettorale/referendum016/index.htm




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*