Manfredonia, Capodanno: “Petardi tra la gente sino al mattino seguente”

Nella giornata di ieri ci sono arrivate segnalazioni in merito ad un fenomeno che assume, di anno in anno, una piega preoccupante ed anche pericolosa.

Nei luoghi di aggregazione dei giovani a Capodanno, allo scoccare della mezzanotte, gruppi di ragazzi lanciano petardi tra la gente allo scopo di intimorire i presenti allo scopo di avere attenzioni.

Spesso si tratta di “cipolle”, bombe artigianali facilmente reperibili sul mercato, tra le più pericolose in circolazione.

“Le ordinanze sindacali vanno fatto rispettare proprio all’origine, contrastando la vendita dei botti vietati” chiude la segnalazione.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*