Storia

“Giovanna Rosiello e il maestro artigiano Michele Illiceto e quel luogo che oggi mi manca tanto”

Manfredonia – CHE bella la foto riprodotta in copertina, come il ricordo di coloro che si può ammirare. In primo piano, alla destra di chi guarda, la sig.ra Giovanna Rosiello … mentre alla sinistra il maestro artigiano Michele Illiceto.

Michele e Giovanna, avevano un’attività in Via Seminario; Michele ,era un vero artista ,con la bottega piena di opere da lui realizzate. Ricordo che ne vendeva molte ai forestieri, specie in estate, di quelle estati manfredoniane dell’anima profumata di onde marine, che ti davano riposo di quiete. Loro erano sempre dediti al lavoro e al silenzio ,di una vita comune ,educata e semplice… oserei dire ordinata alla quotidianità – anche di domenica era aperto,lui , Michele – era un pò scuro di fuliggine in volto e sugli abiti e lavorava tra quei rumori tra l’incudine e il martello, tra lo stagno e il metallo.Mentre Giovanna, collaborava a tutte le sue opere, ma non si risparmiava a realizzare anche oggetti di uso giornaliero, che la gente comprava negli autunni profumati di olio, di mare e cielo sipontino, li tengo ancora impressi oggi nel mio sguardo, rivolto in quel luogo . Che oggi mi manca tanto.

Di Claudio Castriotta 

Gelsomino Ceramiche
Centro Commerciale Gargano
Promo Manfredi Ricevimenti
Promo UnipolSai ilSipontino.net

Claudio Castriotta

Poeta, scrittore e cantautore - già collaboratore con riviste di Raffaele Nigro e del docente universitario Daniele Giancane. Il miglior piazzamento ad un premio letterario è avvenuto a Firenze con un libro dedicato ai più emarginati di Manfredonia: secondo posto alle spalle del grande scrittore cattolico Vittorio Messori. Il suo primo maestro è stato Vincenzo Di Lascia, il vincitore al premio Repaci di Viareggio del 1983. Come musicista si è esibito con il cantautore Marco Giacomozzi, vincitore al Premio Tenco, nelle zone della Liguria, esattamente in prov. di Savona ad Albissola Marina . Poi in seguito dopo varie esibizioni in Toscana con altri autori, interrompe i tour per motivi di salute.

Articoli correlati