fbpx
Musica

“Come staje”, il nuovo album dei Tarantula Garganica è un invito a prenderci cura di tutto quello che ci circonda

È già disponibile in tutti gli store digitali il nuovo disco ispirato alla musica popolare del Gargano

Armonia, empatia e attenzione per il prossimo, sono questi i tre elementi sui quali nasce “Come staje”, sesto album dei Tarantula Garganica al debutto il 10 giugno.

La pubblicazione musicale, ispirata ai suoni popolari del Gargano, si apre alle contaminazioni in un percorso che parte da una domanda tanto semplice quanto importante: “come stai?”
Un’espressione spontanea per metterci in relazione ed entrare in empatia con gli altri, un invito a prenderci cura di noi stessi e degli altri, ma anche una domanda che poniamo al territorio in cui viviamo, alla nostra Terra che negli ultimi anni sta soffrendo sempre più.
Una domanda, quella che dà il titolo al disco, che diviene condizione necessaria per vivere in sintonia con l’universo, prendersi cura delle storie della nostra terra e diventare custodi della bellezza che ci circonda.

Una bellezza che traspare anche dal singolo appena pubblicato con un videoclip: – Abbiamo voluto lanciare il nuovo disco con il video musicale “Musica e colore” già disponibile sui canali social (www.facebook.com/tarantula.garganica), – racconta Peppe Totaro, voce e anima dei Tarantula Garganica – un omaggio alla musica, alla libertà, alle bellezze del paesaggio, con l’auspicio della vittoria dell’essenza sull’indifferenza, insomma abbiamo cercato di evidenziare i colori e le bellezze della nostra terra per combattere il grigiore della paura che paralizza e fa diventare ciechi– .

Tanti gli artisti che hanno collaborato all’album del gruppo, un lavoro composto da 9 brani ispirati alla tradizione popolare reinterpretati e innovati dal sound inconfondibile che caratterizza il gruppo.

Prossimamente saranno presentate anche le date del live tour estivo che porterà i Tarantula Garganica in giro per l’Italia. Tutti gli aggiornamenti potranno essere seguiti sulle pagine Facebook e Instagram.

Il lavoro discografico è stato prodotto da Studio Uno supportato dalla “Programmazione Puglia Sounds Record 2020/2021 – REGIONE PUGLIA – FSC 2014/2020 – Patto per la Puglia – Investiamo nel vostro futuro”, un prezioso supporto che sostiene gli artisti e produzioni made in Puglia in un momento delicato come quello che stiamo vivendo.

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button