Borraccino: “Incontriamo associazioni pugliesi per coinvolgere tutti gli attori della società civile nello sviluppo delle Zes”

Una nota stampa dell’Assessore regionale  Assessore allo Sviluppo Economico  

Regione Puglia Mino Borraccino.

“Come è noto, l’istituzione delle due Zone Economiche Speciali Interregionali, quella jonica e quella adriatica, è stata formalizzata attraverso due appositi decreti.

Adesso parte il confronto con le associazioni di volontariato e le associazioni no profit, presenti in tutte le province pugliesi, con l’obiettivo di raccogliere ulteriori contributi di idee per l’avvio del Piano di marketing delle due Zone Economiche Speciali pugliesi.

A questo scopo incontreremo i rappresentanti delle associazioni in due giornate diverse: giovedì 14 novembre alle ore 15, presso la Fiera del Levante, a Bari, per quanto riguarda la ZES Adriatica; venerdì 15 novembre alle 10, presso la Camera di Commercio di Taranto, per la ZES jonica.

Sono due incontri importanti in cui come Regione, assieme alle due Autorità Portuali pugliesi, ascolteremo i contributi delle associazioni presenti sul territorio, aprendoci quindi all’utile confronto sulle opportunità offerte da questo straordinario strumento di sviluppo.

Infatti, a conclusione dell’iter  amministrativo, è necessario dotare le ZES di forza propulsiva per un’applicazione organica e coerente dello strumento stesso, che mira a creare sviluppo sostenibile e innovativo, nonché ad attrarre nuovi investitori nella nostra regione.

Serve il contributo di tutti per costruire insieme nei prossimi mesi Piani di marketing che possano rendere attrattive le ZES anche da parte degli investitori esteri e individuare i profili delle imprese target”.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*