Giovani

Al museo del territorio con il laboratorio “Graffiti e disegni dell’antichità”

Martedì 19 aprile, in occasione delle festività di Pasqua, Archeologica s.r.l. in collaborazione con il Polo Biblio-Museale di Foggia, e in particolare con il Museo del Territorio, organizza presso il museoun’attività ludico-didattica dedicata ai bambini da 6 a 10 anni, mirata alla conoscenza delle pitture rupestri nell’antichità.

Presso il laboratorio didattico del Museo del Territorio, in via Arpi 155 – Foggia, martedì 19 aprile alle ore 17.30, si terrà il laboratorio “Graffiti e disegni dell’antichità”.

Guidati da un’archeologa ripercorreremo la storia delle più antiche manifestazioni artistiche dell’uomo, alla scoperta di luoghi, soggetti e significati. I bambini avranno modo di conoscere le tecniche dei primi artisti e sperimentare la pittura “su parete”, esprimendosi con tutta la loro creatività e fantasia.

Il laboratorio è rivolto a bambini di età compresa tra i 6 e gli 10 anni.

Costo dell’attività 5,00 € pro-capite.

Le prenotazioni OBBLIGATORIE devono pervenire esclusivamente attraverso la compilazione del form di Google al seguente link: 

https://forms.gle/ov9WhNYqkJKfLdu56

Per informazioni:

archeologicasrl@gmail.com

tel. 329 9585536

Per garantire lo svolgimento delle attività in totale sicurezza, in ottemperanza alle disposizioni per il contenimento rischio Covid-19/Sars-Cov-2, l’attività è rivolta ad un numero limitato di partecipanti, per cui oltre alla prenotazione obbligatoria, saranno fornite ai visitatori tutte le informazioni e le regole di comportamento da seguire durante il percorso (obbligo di mascherina, distanza interpersonale, igienizzazione frequente delle mani).

L’attività si considera confermata una volta raggiunto un numero minimo di prenotazioni.

Archeologica srl

ArcheoLogica s.r.l. – Servizi e progetti per i Beni culturali è una società di giovani archeologi che dal 2009 si occupa di ricerca, valorizzazione e comunicazione nell’ambito dei beni culturali, in tutta la Puglia e in particolare nel territorio di Capitanata. La società offre competenze e professionalità in grado di apportare qualità, scientificità e innovazione alle attività di studio, tutela, promozione e fruizione dei beni culturali.

Museo del Territorio

Il Museo del Territorio rientra nel Polo Biblio-Museale di Foggia, gestito dalla Regione Puglia. È ubicato in via Arpi, al piano terra dell’ex Convento degli Agostiniani.

Il Museo è stato istituito nel 1998 dall’Amministrazione provinciale, con lo scopo di mettere a disposizione della popolazione cittadina e provinciale, e in particolare delle scuole, uno strumento idoneo a divulgare i caratteri socioeconomici e le vicende della Capitanata, dai primi insediamenti neolitici sino agli avvenimenti del secolo scorso.

Attualmente il museo ospita la mostra Arpi riemersa. Dalla rete idrica alla scoperta delle necropoli (Scavi 1991-1992), un’ulteriore tappa del progetto Arpi Project: abitare la città che coinvolge, dal 2014, la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le Province di Barletta-Andria-Trani e Foggia, il Centre Jean Bérard di Napoli e l’Università degli Studi di Salerno. La mostra presenta i risultati preliminari della ricerca condotta sulle tombe scoperte durante gli scavi delle trincee SAFAB, attraverso l’esposizione di una selezione di contesti funerari che copre un ampio arco cronologico compreso tra la seconda metà del VI e la prima metà del III secolo a.C.

Promo UnipolSai ilSipontino.net
Promo Manfredi Ricevimenti
Centro Commerciale Gargano
Gelsomino Ceramiche

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati