AttualitàEconomiaLavoro

500 euro ai propri dipendenti per i rincari di energia e gas, l’iniziativa di un’azienda pugliese

Cinquecento euro in favore dei propri dipendenti per far fronte ai rincari dovuti all’aumento delle utenze di luce e gas.

E’ questa l’erogazione straordinaria deliberata nell’ultima seduta consigliare dalla ‘Banca Popolare di Puglia e Basilicata’.

Stiamo attraversando un periodo storico di grande incertezza. Il nostro compito – dichiara il Presidente della Bppb Leonardo Patroni Griffi – come Banca popolare, è quello di essere accanto più che mai, ai nostri clienti ed ai nostri dipendenti. Come banca del territorio abbiamo sempre riposto particolare attenzione alle persone, e anche in questa occasione vogliamo dimostrare loro la nostra vicinanza.”

Abbiamo voluto dare un segnale tangibile a tutti i colleghi – dichiara Alessandro Maria Piozzi, amministratore delegato Bppb – un ringraziamento per il grande senso di responsabilità che stanno dimostrando, in maniera particolare, in questi anni difficili.” Una iniziativa – informano dalla stessa banca che si aggiunge “a quella dedicata ai clienti con ‘Presto Energy’, il finanziamento che consente di rateizzare le spese delle utenze domestiche

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button