Economia

Turismo e cultura, nuovi finanziamenti a fondo perduto

Dopo l’annuncio di alcuni giorni fa, è tutto pronto per il pacchetto di interventi a favore delle MPMI del settore turismo e cultura. Dal 5 ottobre ottobre sarà attiva la piattaforma online www.custodiamoturismocultura.regione.puglia.it attraverso la quale l’Agenzia regionale del Turismo Pugliapromozione erogherà alle Micro, Piccole e Medie Imprese (MPMI) pugliesi dei comparti Turismo e Cultura specifiche sovvenzioni interamente a fondo perduto, finalizzate a neutralizzare almeno in parte gli effetti economici negativi prodotti dal COVID-19 e a favorire la ripresa di settori strategici per l’economia regionale.

CHI PUO’ ACCEDERE

 La misura è rivolta alle micro, piccole e medie imprese (MPMI):

  • del settore alberghiero (alberghi e strutture simili con una sovvenzione fino a un massimo di 80 mila euro) ed extralberghiero (villaggi turistici, ostelli della gioventù, affittacamere, case e appartamenti vacanze, bed & breakfast, residence, campeggi e aree attrezzate per camper e roulotte, con una sovvenzione fino a un massimo di 35 mila euro), alle agenzie di viaggio e tour operator (con una sovvenzione fino a un massimo di 20 mila euro)
  • del settore culturale e creativo più pesantemente colpito dal lockdown (commercio ed edizione di libri, commercio al dettaglio di musica e video, produzione, post-produzione e distribuzione cinematografica, di video e programmi tv, proiezione cinematografica, attività fotografiche e di fotoreporter, noleggio di strutture e attrezzature per manifestazioni e spettacoli, organizzazione di convegni e fiere, gestione di strutture artistiche, rappresentazioni artistiche, parchi di divertimento e parchi tematici, attività di biblioteche, archivi, musei, di gestione di luoghi e monumenti storici e attrazioni simili), con una sovvenzione compresa tra 5 e 65 mila Euro in base al numero di U.L.A. (Unità Lavorative per Anno) occupate.

Grazie a questo nuovo strumento, alle imprese che, nel periodo compreso tra il 1° febbraio e il 31 agosto 2020, hanno subito una perdita di fatturato compresa tra il 40% e il 100% rispetto al corrispondente periodo del 2019, sarà riconosciuta una sovvenzione compresa tra il 40% e il 90% dei costi fissi effettivamente sostenuti (personale, utenze, canoni di locazione, assicurazioni, leasing, servizi di pulizia e di sicurezza). L’importo della sovvenzione sarà, inoltre, proporzionato al numero di U.L.A. occupate nel periodo 1° marzo 2019 – 29 febbraio 2020.

COME PRESENTARE LA DOMANDA

L’istanza per accedere alle sovvenzioni dovrà essere presentata esclusivamente in via telematica attraverso la procedura on line – disponibile dalle ore 9.00 del 5 ottobre 2020 e fino alle ore 12.00 del 20 novembre 2020 – sul portale CUSTODIAMO TURISMO E CULTURA IN PUGLIA, rispettivamente nelle sezioni TURISMO e CULTURA (al link www.custodiamoturismocultura.regione.puglia.it) .


Le aziende  interessate ad approfondire le tematiche dei bandi possono rivolgersi a:

Maria Pia Di Pierro – tel. 0881.560312 e-mail: m.dipierro@confcommerciofoggia.it

Marianna Fuiani – tel. 0881.560309e-mail: m.fuiani@confcommerciofoggia.it

Stefania Bozzini – tel. 0881.560227 338.9585637 e-mail: s.bozzini@confcommerciofoggia.it

Disponibile anche un servizio WhatsApp al numero 347 3978696 per richieste veloci; oppure scrivi a comunicazione@confcommerciofoggia.it  per concordare una consulenza online tramite la piattaforma GoToMeeting

—————————————————————-

Qui la scheda informativa per le aziende settore Cultura e la scheda  per il settore Turismo

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button