fbpx
Viaggi

Speciale viaggi, i consigli de “IlSipontino”: Santorini

Santorini è una delle isole più carismatiche delle Cicladi. Le case bianche con le porte e le finestre blu formano un anfiteatro, e riflettono la terra nera bruciata dell’isola.
Sono migliaia i villeggianti, i turisti, le celebrità, gli sposi in luna di miele ed i greci che visitano l’isola ogni estate per trascorrere una vacanza indimenticabile; le foto di Santorini con vista sul tramonto sono un vero e proprio marchio di fabbrica dell’isola. Sono molte le crociere che approdano a Santorini ogni giorno durante la stagione estiva, e sono centinaia i turisti che raggiungono l’isola anche con altri mezzi, come per esempio in aereo, atterrando all’ aeroporto di Santorini.
Le sue peculiarità geologiche, il suo passato e il suo imponente scenario unico nel Mar Egeo ,differenziano l’ isola di Santorini dal resto delle Cicladi. Luminose bianche case a cupola, aggrappate sui lati della scogliera della caldera, formata dall’esplosione del vulcano di Santorini nel 1500 A.C., hanno un’incredibile vista su Kamenes, (bruciati), gli isolotti color carbone. Alcune delle più spettacolari spiagge si trovano a Santorini; sia con ciottoli scuri sia con sabbia nera. Un’intera civiltà è venuta alla luce presso i siti archeologici di Akrotiri, la città preistorica, e Messa Vouno, dove si trovano le rovine dell’antica Thira.

A causa della sua enorme popolarità come una località turistica, Santorini ha visto svilupparsi ogni tipo di attività turistica.




 

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button