Storia

“Sogni svaniti dei nostri giorni, ma ancora vivi”

Casa di Cura San Michele
Gelsomino Ceramiche
Calici di Puglia
Promo Manfredi Ricevimenti
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Centro Commerciale Gargano

Manfredonia – RICORDO come se fosse al tempo di oggi…ma era per mia fortuna il tempo di ieri e ora del mio domani, cambiato in anni … e in sogni svaniti dei nostri giorni – con le mani sugli occhi . Che straordinaria meraviglia era questo “Lido Tricarico” San Giusto – Avevo sei anni ,mi buttavo giù al muretto dei lidi affollati nei primi pomeriggi, tra la sabbia e la struttura in legno.Con il forte timore che avevo del guardiano…che mi rimproveravano di salire il muretto ed andare via.Ricordo piangevo perché mi cacciava.Le spiagge sipontine erano meravigliose e piene di vita ,che cominciava ogni mattina.


Di Claudio Castriotta

Promo UnipolSai ilSipontino.net
Calici di Puglia
Gelsomino Ceramiche
Casa di Cura San Michele
Centro Commerciale Gargano
Promo Manfredi Ricevimenti

Claudio Castriotta

Poeta, scrittore e cantautore - già collaboratore con riviste di Raffaele Nigro e del docente universitario Daniele Giancane. Il miglior piazzamento ad un premio letterario è avvenuto a Firenze con un libro dedicato ai più emarginati di Manfredonia: secondo posto alle spalle del grande scrittore cattolico Vittorio Messori. Il suo primo maestro è stato Vincenzo Di Lascia, il vincitore al premio Repaci di Viareggio del 1983. Come musicista si è esibito con il cantautore Marco Giacomozzi, vincitore al Premio Tenco, nelle zone della Liguria, esattamente in prov. di Savona ad Albissola Marina . Poi in seguito dopo varie esibizioni in Toscana con altri autori, interrompe i tour per motivi di salute.

Articoli correlati