Eventi Italia

Raffaele Castriotta nominato Cavaliere della Repubblica

Maria Teresa Valente
Promo Manfredi Ricevimenti
Gelsomino Ceramiche
Promo Manfredi Ricevimenti
Matteo Gentile
Centro Commerciale Gargano
Promo Manfredi Ricevimenti
Antonio Tasso
Domenico La Marca
Promo UnipolSai ilSipontino.net

IERI – in Piazza Italia di Foggia ha ricevuto l’onorificenza del titolo di Cavaliere della Repubblica.

Le decorazioni sono state consegnate, in occasione della tradizionale cerimonia del 2 giugno in Piazza Italia Onorificenze dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana consegnate, in occasione della cerimonia del 76esimo anniversario della Repubblica Italiana.

Sono stati insigniti 20 onoreficenze,tra i quali – la decorazione di Ufficiale Michele Di Conza e il brigadiere Vincenzo Pizza. L’onorificenza di Cavaliere è stata conferita al dottor Antonio Caricato, dirigente della Questura in quiescenza, già capo della squadra mobile di Foggia;e a Raffaele Castriotta, di Manfredonia  Ispettore del Lavoro e consigliere nazionale della Fondazione Massimo D’Antona di Roma ,presso il Ministero del Lavoro.Auguri di vero cuore – A Lello Castriotta nostro concittadino.

Di Claudio Castriotta ❤️

Promo Manfredi Ricevimenti
Matteo Gentile
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Centro Commerciale Gargano
Promo Manfredi Ricevimenti
Domenico La Marca
Maria Teresa Valente
Gelsomino Ceramiche
Antonio Tasso
Promo Manfredi Ricevimenti

Claudio Castriotta

Poeta, scrittore e cantautore - già collaboratore con riviste di Raffaele Nigro e del docente universitario Daniele Giancane. Il miglior piazzamento ad un premio letterario è avvenuto a Firenze con un libro dedicato ai più emarginati di Manfredonia: secondo posto alle spalle del grande scrittore cattolico Vittorio Messori. Il suo primo maestro è stato Vincenzo Di Lascia, il vincitore al premio Repaci di Viareggio del 1983. Come musicista si è esibito con il cantautore Marco Giacomozzi, vincitore al Premio Tenco, nelle zone della Liguria, esattamente in prov. di Savona ad Albissola Marina . Poi in seguito dopo varie esibizioni in Toscana con altri autori, interrompe i tour per motivi di salute.

Articoli correlati