Storia

“Quando Siponto, rappresentava la vita e il sogno e l’estate dal profumo sano”

Promo Manfredi Ricevimenti
Matteo Gentile
Promo Manfredi Ricevimenti
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Promo Manfredi Ricevimenti
Domenico La Marca
Centro Commerciale Gargano
Gelsomino Ceramiche

Manfredonia – NELLA foto di Manfredonia Ricordi , Nicola Riganti, in un momento di relax dopo il lavoro. Seduto si concede un po’ di svago, accanto ad una signora chic nel Lido di proprietà.

Lo Stabilimento Balneare Riganti ,era situato in zona Conchiglia, attuale Lungomare del Sole. A differenza di altri lidi ,più noti costruiti in muratura, quello del Riganti si differenziava per la sua caratteristica struttura in legno, montata prima della stagione estiva, e smontata dopo l’estate. La sua entrata era proprio, a ridosso del marciapiede. Il signor Nicola, ricordo, era molto cordiale con tutti ,anche grazie al suo carattere istrionico in quella lontana Siponto ,che rappresentava la vita ed il sogno dei tanti foggiani e turisti della Capitanata che invadevano tutte le estati i nostri meravigliosi Lidi di spiagge pulite…e di vita sana di mare. 

di Claudio Castriotta 

Centro Commerciale Gargano
Matteo Gentile
Promo Manfredi Ricevimenti
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Gelsomino Ceramiche
Domenico La Marca
Promo Manfredi Ricevimenti
Promo Manfredi Ricevimenti

Claudio Castriotta

Poeta, scrittore e cantautore - già collaboratore con riviste di Raffaele Nigro e del docente universitario Daniele Giancane. Il miglior piazzamento ad un premio letterario è avvenuto a Firenze con un libro dedicato ai più emarginati di Manfredonia: secondo posto alle spalle del grande scrittore cattolico Vittorio Messori. Il suo primo maestro è stato Vincenzo Di Lascia, il vincitore al premio Repaci di Viareggio del 1983. Come musicista si è esibito con il cantautore Marco Giacomozzi, vincitore al Premio Tenco, nelle zone della Liguria, esattamente in prov. di Savona ad Albissola Marina . Poi in seguito dopo varie esibizioni in Toscana con altri autori, interrompe i tour per motivi di salute.

Articoli correlati