Attualità

Otto arresti foggiani per furti in Basilicata

Cinque persone (tutti della provincia di Foggia) sono finite in carcere e tre ai domiciliari con l’accusa di aver commesso quattro furti in altrettante gioiellerie a Melfi e Rionero in Vulture, in Basilicata, e Minervino Murge e San Giovanni Rotondo, in Puglia.

Le indagini del Carabinieri, coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Potenza, hanno raccolto elementi che collegano una banda composta da otto elementi, tutti foggiani, a una serie di episodi verificatisi tra i mesi di dicembre 2020 e febbraio 2021, quando erano in vigore alcune limitazioni dovute alla pandemia.

Gli indagati si introducevano nei negozi di preziosi praticando un buco nel locale attiguo. Il bottino ammonta complessivamente a circa 47mila euro.

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button