fbpx
AttualitàLibri

Nichi Vendola a Manfredonia per presentare il suo libro di poesie “Patrie”

“Il mio futuro? Sono alla mia decima adolescenza ed ho ancora tanti progetti da fare. Anche scrivere un libro di poesie è fare politica. Non basta riconoscere il pericolo di dare le leve del potere ad una coalizione dove pullula gente xenofoba e razzista. La sinistra deve avere cura di proporre e discutere di programmi e progetti.

E’ importante avere cura delle parole e dei problemi di chi è in difficoltà. In dieci anni in Puglia abbiamo costruito buone politiche che hanno fatto risplendere questo territorio non come una cartolina illustrata, ma per le risposte ai giovani, alle persone più fragili. Questa dev’essere la sinistra del futuro”.

Così Nichi Vendola, ex Governatore della Regione Puglia, ai microfoni de ilsipontino.net in occasione della presentazione del suo ultimo libro “Patrie” svoltasi ieri sera a “Marina del Gargano” nell’ambito della rassegna letteraria “Ti Porto un libro”.

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button