Attualità

Mendicante al semaforo vince 300mila euro al gratta e vinci

Disoccupato e ‘mascotte’ degli automobilisti al semaforo ai quali chiedeva l’elemosina dopo uno show con il suo cappellino, Tiziano, 60enne di Jesi (Ancona), ha vinto 300mila euro con un gratta e vinci da 5 euro. La giocata fortunata è stata effettuata il 16 agosto scorso da un distributore automatico, ha fatto sapere la proprietaria della Tabaccheria delle Logge di Viale Verdi. Il 60enne ha riscosso la vincita in questi giorni e ha dato un segno della propria riconoscenza presentandosi in tabaccheria con un cospicuo assegno. Nel frattempo si è tagliato la barba e accorciato i capelli lunghi, look con il quale era noto in città; ma si è presentato con lo stesso sorriso sfoggiato per anni durante gli ‘show’ al semaforo. Gli spiccioli ricevuti li depositava nella stessa filiale di banca che ora l’ha aiutato a riscuotere la vincita. Da anni ha perso il lavoro in una ditta di pulizia e vive con la madre anziana in un popoloso quartiere della città. E’ benvoluto per la sua gentilezza e la disponibilità a fare piccoli lavoretti.

La Stampa

Libera Maria Ciociola

Da sempre appassionata di arte, cultura e scrittura oltreché giornalista pubblicista con esperienza decennale nell'ambito giornalistico e della comunicazione (tradizionale e social)

Articoli correlati

Back to top button