fbpx
AttualitàEconomiaLavoro

Le lamentele dei ristoranti che riaprono: “Il coprifuoco alle 22.00 non ci permette di lavorare”

Da qualche giorno grazie alla fascia gialla, riaprono i ristoranti ma solo quelli che possono contare posti all’aperto.

I ristoratori si lamentano “Ovviamente gli orari non ci aiutano a lavorare, da noi la gente non è abituata ad alzarsi da tavola alle 22.00” inoltre “molte attività non hanno l’esterno e quindi sono ancora chiusi” e per finire “le attività commerciali chiudono alle 21.00 quindi moltissimi sono impossibilitati ad andare a cenare fuori per motivi di tempo”

Ovviamente il tempo incerto di questi ultimi giorni non ha aiutato la situazione. I Ristoratori chiedono l’apertura almeno fino a mezzanotte.

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button